Autismo
Autismo
Territorio

Fondo inclusione sociale persone con disabilità, Aperti i termini per l’accesso

Oltre 6 milioni per lo sviluppo di progettualità di integrazione scolastica ed extrascolastica destinati a persone affette da disturbi dello spettro autistico

A partire da giovedì 15 giugno e fino al 5 luglio 2023, sono aperti i termini per l'accesso, da parte degli Ambiti Territoriali Sociali, al Fondo per l'inclusione sociale delle persone con disabilità di oltre 6 milioni di euro per lo sviluppo di progettualità di integrazione scolastica ed extrascolastica destinati a persone affette da disturbi dello spettro autistico.

L'assessorato al Welfare della Regione Puglia, in condivisione con gli Ambiti Territoriali Sociali e il tavolo regionale sull'autismo, ha previsto l'investimento delle risorse su due Linee di intervento: percorsi di assistenza alla socializzazione dedicati ai minori e all'età di transizione fino ai ventuno anni, anche tramite voucher; progetti volti a prestare assistenza agli enti locali, anche associati tra loro, per sostenere l'attività scolastica delle persone con disturbi dello spettro autistico nell'ambito del progetto terapeutico individualizzato e del PEI.

"L'ammontare totale delle risorse, pari a € 6.630.000,00, è distribuito fra le due linee di intervento ed è ripartito fra i 45 Ambiti territoriali sulla base della popolazione residente. Per poter accedere alle risorse del Fondo per l'inclusione sociale delle persone con disabilità, gli Ambiti interessati dovranno dimostrare l'effettiva operatività sul territorio dei servizi di integrazione scolastica delle persone disabili". Lo dichiara l'assessora al Welfare della Regione Puglia, Rosa Barone.

"Vogliamo così puntare - prosegue Barone - sulla continuità del percorso educativo scolastico oltre l'orario curriculare e in contesto domiciliare e territoriale con una maggiore partecipazione dei minori e dei ragazzi affetti da disturbi dello spettro autistico ad attività extracurriculari, ludiche, sportive, culturali, attivate a livello territoriale. E poi, investire sulla quantità delle ore di integrazione scolastica e sulla loro qualità oltre che sul miglioramento dei rapporti e delle sinergie tra Servizi Sociali, Scuola e ASL nell'ambito di un interesse condiviso finalizzato ad una migliore realizzazione del Piano Terapeutico Individuale del minore affetto da disturbo dello spettro autistico. La realizzazione di politiche di inclusione a favore delle persone con disturbi dello spettro autistico rientra tra le nostre priorità nell'ottica di una sempre maggiore, effettiva ed innovativa loro valorizzazione".
  • Regione Puglia
  • Autismo
Altri contenuti a tema
La Regione presenta il protocollo Itaca Puglia 2023 La Regione presenta il protocollo Itaca Puglia 2023 Valutazione della sostenibilità ambientale per edifici residenziali e non residenziali
Legge regionale 36, al Comune ultimo incontro Legge regionale 36, al Comune ultimo incontro Ristrutturazione edilizia e pianificazione urbana in primo piano
In arrivo i MiniPia, pubblicato l’avviso da 40 milioni di euro In arrivo i MiniPia, pubblicato l’avviso da 40 milioni di euro Bando per le Micro e Piccole Imprese. Dal 29 febbraio le domande
Capitale cultura 2027, Alberobello alla Bit presenta la candidatura Capitale cultura 2027, Alberobello alla Bit presenta la candidatura Verna (UnaBellaStoria): “Gravina e Altamura che fanno?”
Nel 2024 la Regione Puglia assumerà 152 unità Nel 2024 la Regione Puglia assumerà 152 unità Commento dell’assessore Stea sul Piano Triennale del Fabbisogno di Personale
Il Comune partecipa al Bando Inte.R.SS.eca Il Comune partecipa al Bando Inte.R.SS.eca Per realizzare interventi su infrastrutture adibite ai servizi sociali e socio-assistenziali
Comitato Idonei contro Regione su proroga  graduatorie Comitato Idonei contro Regione su proroga graduatorie Non condiviso il parere negativo del Governo Regionale
Regione Puglia, assunzione funzionari per le politiche di coesione Regione Puglia, assunzione funzionari per le politiche di coesione L’amministrazione regionale partecipa al bando della Presidenza del Consiglio dei Ministri
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.