regione puglia
regione puglia
Territorio

Finanziare Iniziative per relazioni tra i popoli del Mediterraneo

Pubblicato l’avviso 2024. C’è tempo fino al 6 giugno

Da oggi e fino al prossimo 6 giugno è possibile partecipare all'Avviso pubblico 2024 "Iniziative per la pace e per lo sviluppo delle relazioni tra i popoli del Mediterraneo".

Un avviso pubblico attraverso il quale la Regione Puglia intende sostenere iniziative di carattere promozionale che favoriscano o abbiano favorito lo scambio e il confronto con le popolazioni del bacino del Mediterraneo, realizzate solo sul territorio regionale per favorire la costruzione di un sistema integrato di relazioni fra i cittadini. "Si tratta di un sostegno concreto al settore della cooperazione regionale e delle relazioni internazionali – dichiara l'assessore allo Sviluppo economico –attraverso il quale confermiamo il nostro supporto alle numerose realtà pugliesi che, con il loro lavoro e impegno quotidiano, promuovono una cultura delle relazioni pacifiche, del dialogo interculturale e dei diritti umani. Oggi più che mai educare alla pacifica convivenza, al rispetto e alla ricchezza delle differenze è un dovere per tutte le istituzioni".

Saranno ammissibili a contributo le iniziative finalizzate a diffondere la cultura della pace, della non discriminazione, delle pari opportunità, delle politiche di genere, del rispetto dei diritti umani, a promuovere il dialogo interculturale, la difesa dei diritti delle minoranze realizzate da soggetti pubblici ed enti privati senza scopo di lucro che operano con continuità nel territorio pugliese e con sede operativa in Puglia da almeno dodici mesi.

I soggetti interessati dovranno presentare apposita istanza per iniziative rientranti in almeno una delle seguenti tipologie: mostre e rassegne; convegni, seminari, workshop; eventi, manifestazioni culturali, iniziative solidali, spettacoli teatrali e musicali; pubblicazioni e progetti editoriali anche multimediali. La partecipazione all'iniziativa può avvenire in forma singola, con la sola partecipazione del soggetto proponente, oppure in forma partenariale con la presentazione di una istanza da parte del soggetto proponente in partenariato con più soggetti, siano essi partner o collaboratori, che manifestino l'interesse a collaborare al pieno raggiungimento degli obiettivi dell'iniziativa.

Il contributo massimo erogabile è di € 10.000, per iniziative effettuate, o da effettuare, nel periodo compreso tra il 1° gennaio 2024 e il 31 dicembre 2024.
La presentazione delle istanze di concessione del contributo potrà avvenire esclusivamente in via telematica, utilizzando il servizio online disponibile su https://moduli.regione.puglia.it/ a partire dal giorno successivo alla pubblicazione del presente Avviso sul Bollettino Ufficiale della Regione Puglia e fino alle ore 12:00 del 6 giugno 2024.

I soggetti proponenti potranno presentare una sola istanza di concessione del contributo finanziario, a valere sull'Avviso, a pena di esclusione.
L'avviso pubblico per questa annualità ha una dotazione finanziaria di € 200.000,00 e prevede la formazione di un'unica graduatoria di merito, in relazione al punteggio complessivamente attribuito a ciascuna iniziativa, fino ad esaurimento delle risorse disponibili.
  • Regione Puglia
  • Avviso pubblico
Altri contenuti a tema
Comitato Idonei: Ringraziamo il Consigliere Paolicelli per la pdL di proroga Comitato Idonei: Ringraziamo il Consigliere Paolicelli per la pdL di proroga CI: “Ora ci aspettiamo che venga convertita in legge con larga maggioranza.”
Grande distribuzione, cambiano le regole per nuovi punti Grande distribuzione, cambiano le regole per nuovi punti Un deliberato della giunta regionale
Avviso pubblico rivolto a famiglie per buoni educativi (asili nido) Avviso pubblico rivolto a famiglie per buoni educativi (asili nido) Domande prima finestra a partire dal 13 giugno
Galattica, rifinanziati Piani Locali di Intervento Galattica, rifinanziati Piani Locali di Intervento La regione pronta ad investire 1,2 milioni di euro per altri 18 mesi di attività.
Una rete regionale per l’endometriosi Una rete regionale per l’endometriosi Via libera della giunta pugliese al Percorso Diagnostico Terapeutico Assistenziale (PDTA)
Candidatura capitale cultura, il comune chiama il terzo settore Candidatura capitale cultura, il comune chiama il terzo settore Avviso pubblico per coinvolgere gli enti nella creazione di un progetto urbano
Buono Servizio Minori, nuovo avviso pubblico Buono Servizio Minori, nuovo avviso pubblico Stanziati 25 milioni di euro dalla Regione Puglia
Buoni servizio per anziani non autosufficienti e persone con disabilità Buoni servizio per anziani non autosufficienti e persone con disabilità Nuovo avviso pubblico da 30 milioni di euro della Regione Puglia
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.