elezioni comunali
elezioni comunali
Politica

Elezioni: coalizione "Una bella storia" va avanti da sola

“Non condivisi valori e correttezza, lealtà e trasparenza nelle relazioni umane prima e politiche poi”

Ancora grandi manovre sul fronte politico in vista delle prossime elezioni amministrative. A intervenire questa volta è la coalizione "Una bella storia" composta da Sinistra Italiana, Articolo Uno, Movimento 2050 e lista Progresso e Innovazione, a cui ha aderito anche il movimento "Futura", che annuncia la volontà di procedere senza gli interlocutori con cui si stava avviando un dialogo.

Di seguito il comunicato integrale della coalizione.

"Il tempo è ora", di informare la Città sullo stato delle interlocuzioni che, all'approssimarsi delle amministrative, un gruppo di partiti e movimenti (#unabellastoria) stava tenendo con altri movimenti civici, di varia estrazione, imprenditoriale, dello sport, del tempo libero.

"Il tempo è ora", di interrompere un cammino con compagni di strada che hanno dimostrato di non condividere i valori di correttezza, lealtà e trasparenza nelle relazioni umane prima e politiche poi.

"Il tempo è ora", di prendere atto che certi strappi (avvenuti nelle fasi iniziali del cammino comune e poi ripetuti) non sono frutto di ingenuità né di errore, bensì di malcelata furbizia, che potrebbe portare molto male alla comunità se gli si desse l'occasione di farsi governo.

"Il tempo è ora", di sottrarsi alla logica del tritacarne a cui destinare chiunque contrasti un disegno, una pretesa, un interesse. Noi non ci prestiamo. E poco importa se la vittima di turno sia vicina o lontana a noi per storia e appartenenza politica.

"Una bella storia" tiene più alle persone, tiene più alla Città e non può rendersi corresponsabile di una simile aggressione ai valori minimi di convivenza civile e politica del tutto speculari rispetto a quelli da cui ha preso le distanze.

Abbandoniamo alle loro pratiche chi non ha alcuna voglia di dare una sterzata alla nostra Città, ma è profondamente immerso negli ingranaggi di una logica furbetta e retrograda che, siamo certi, non pagherà. Ci sono ben altri concorrenti a quel gioco. Con molta più esperienza e molta più furbizia.

Noi siamo fuori da questo campo di gioco. Noi siamo con la città. Come sempre.
  • Politica
  • Elezioni
Altri contenuti a tema
GravinaLife cresce ancora: con la diretta elettorale battuti i nostri record GravinaLife cresce ancora: con la diretta elettorale battuti i nostri record Per una volta parliamo di noi. Editoriale del direttore
Elezioni, Pronta la lista dei 25 consiglieri Elezioni, Pronta la lista dei 25 consiglieri Ecco i nomi di chi siederà nella massima assise comunale
1 Fedele Lagreca è il nuovo sindaco di Gravina. "Grazie per la fiducia" Fedele Lagreca è il nuovo sindaco di Gravina. "Grazie per la fiducia" Larghissima vittoria al primo turno per il candidato della coalizione Rinascita
Elezioni amministrative, spoglio Elezioni amministrative, spoglio Aggiornamenti in diretta con Gravinalife
Elezioni, grande attesa per i risultati delle Comunali Elezioni, grande attesa per i risultati delle Comunali Affluenza è stata più bassa del 2017
Elezioni, l'affluenza alle ore 19 Elezioni, l'affluenza alle ore 19 Finora ha votato il 46,7% degli aventi diritto
Election day, buona affluenza alle urne Election day, buona affluenza alle urne La situazione a Gravina per le Comunali e i Referendum
Trasparenza e Ambiente: due priorità per Saverio Verna Trasparenza e Ambiente: due priorità per Saverio Verna È necessario che tu vada a votare, e/o che smetta di lamentarti.
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.