smaltimento illecito rifiuti ruvo
smaltimento illecito rifiuti ruvo
Cronaca

Discarica fai da te nel Parco dell'Alta Murgia

Denunciato il titolare di una rivendita di piante

Dovrà rispondere di dinanzi all'Autorità Giudiziaria di Trani di smaltimento illecito di rifiuti e nel contempo, procedere a proprie spese, alla bonifica della sua "personale" discarica il titolare di un'azienda gravinese denunciato dai Carabinieri Forestali di Altamura al termine di approfondite indagini.

L'uomo è stato individuato dai militari della Stazione Carabinieri Parco di Ruvo e accusato di essere l'autore di ripetuti abbandoni di rifiuti in località "Montedoro" nei pressi di Ruvo, all'interno del Parco Nazionale dell'Alta Murgia.

L'attenta analisi dei cumuli per un volume di circa 3 metri cubi, e la classificazione dei rifiuti ivi rinvenuti, ha permesso di individuare l'attività imprenditoriale di provenienza degli stessi così ricondotta alla vendita e commercio di vasi, piante e fiori.

I successivi accertamenti e sopralluoghi hanno permesso il ritrovamento di documenti e ricevute da cui è scaturita l'identificazione del soggetto responsabile dell'illecito. L'abbandono e smaltimento di rifiuti da parte di imprese e Enti costituisce reato ai sensi della specifica normativa di settore.
  • carabinieri forestali
Altri contenuti a tema
8 Frutta e verdura avariati in vendita a Gravina Frutta e verdura avariati in vendita a Gravina Controlli dei carabinieri Forestali per gli ambulanti
© 2001-2017 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.