giornata anti sismica
giornata anti sismica
Eventi e cultura

"Diamoci una scossa", giornata della prevenzione antisismica

Una domenica in piazza per divulgare e informare

La mia casa è sicura? Quali incentivi e benefici posso sfruttare per riqualificarla e metterla a norma? Quali accorgimenti posso adottare? A queste e molte altre domande risponderanno ingegneri e architetti esperti in prevenzione sismica nell'ambito della seconda Giornata nazionale per la prevenzione sismica, domenica 20 ottobre, coordinata dalla Fondazione in Casa e dagli ordini professionali degli ingegneri e architetti.

Il mese di novembre entra nel vivo la campagna di sensibilizzazione con il programma di prevenzione attiva «Diamoci una scossa!»: migliaia di professionisti saranno impegnati in visite tecniche informative nelle abitazioni dei cittadini che ne avranno fatto richiesta con l'obiettivo di dare una prima informazione sullo stato di rischio dell'edificio, su cosa si possa fare e quanto si possa spendere per effettuare interventi antisismici.
Come l'anno scorso, l'ordine degli ingeneri di Bari sarà presente attivamente sul territorio con l'organizzazione delle "Piazze della Prevenzione Sismica".

E proprio il consiglio dell'Ordine ha designato gli ingeneri Francesco Fusilli e Mariantonietta Valente quali delegati per il Comune di Gravina presenti nella mattinata di domenica dalle 10.00 alle ore 13.30 in piazza Notar Domenico.
  • Edilizia
Altri contenuti a tema
Nuova modulistica per le attività edilizie Nuova modulistica per le attività edilizie On line dal 20 ottobre
PON "Per la Scuola" 2014/2020: stanziati fondi per gli interventi infrastrutturali degli edifici scolastici della Puglia PON "Per la Scuola" 2014/2020: stanziati fondi per gli interventi infrastrutturali degli edifici scolastici della Puglia La nota inviata dalle tre consigliere pentastellate Cataldi, Colavito e Lorusso
Regolamento edilizio tipo: tavolo tecnico a Gravina Regolamento edilizio tipo: tavolo tecnico a Gravina Convegno di studi promosso da Comune e Associazione ingegneri e architetti
Bene il recepimento del Regolamento Edilizio Tipo, ma è necessario disciplinare fase transitoria per limitare i disagi di cittadini e Comuni Bene il recepimento del Regolamento Edilizio Tipo, ma è necessario disciplinare fase transitoria per limitare i disagi di cittadini e Comuni Dichiarazione congiunta dei consiglieri del Gruppo "Noi a Sinistra per la Puglia"
Dalla Regione il regolamento edilizio tipo Dalla Regione il regolamento edilizio tipo La Delibera sarà presto recepita dai Comuni
Edilizia scolastica: 305.000 euro per Gravina Edilizia scolastica: 305.000 euro per Gravina Finanziato il completamento del consolidamento della “Montemurro”
Segnali incoraggianti per l’edilizia pugliese Segnali incoraggianti per l’edilizia pugliese Crescono del 12% i fruitori delle agevolazioni fiscali.
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.