Supermercato
Supermercato
La città

Dalla Lega tre proposte per l'emergenza

Volontariato per chi riceve reddito di cittadinanza e liquidità per commercianti

Il coordinamento cittadino della Lega, insieme ai ragazzi della Lega Giovani, ha presentato tre proposte all'amministrazione comunale per gestire al meglio l'emergenza Coronavirus e aumentare l'operatività sul territorio. Sono state poste all'attenzione del sindaco Alesio Valente. Proposte "di facile attuazione", garantiscono.

La prima è riguarda la convocazione dei percettori del reddito di cittadinanza per ampliare il numero di volontari da affiancare alle associazioni già presenti sul campo. La Lega, a tal proposito, si rifà al Decreto Ministeriale del 22 ottobre 2019: "sono tenuti ad offrire la propria disponibilità allo svolgimento delle attività nell'ambito dei Progetti utili alla collettività i beneficiari del Reddito di Cittadinanza che abbiano sottoscritto un Patto per il Lavoro o un Patto per l'Inclusione Sociale".

Quindi si invita la popolazione a recarsi al supermercato anche nelle ore pomeridiane avendo notato maggiori assembramenti per la spesa la mattina, distribuendo così il flusso delle persone nell'arco della giornata. La terza proposta è "monetizzare i voucher spesa con cadenza settimanale, per garantire maggiore liquidità ai commercianti".

"Come gruppo di opposizione, la Lega Gravina vuole essere al servizio della comunità in modo proattivo e contribuendo all'importante operato della macchina comunale", le parole del segretario giovanile Michele Vacca raggiunto telefonicamente. Si attende risposta dal Municipio sulla fattibilità e sulla presa in considerazione di tali interventi.
  • Lega
  • Emergenza Coronavirus - Covid19
Altri contenuti a tema
Un altro termoscanner donato all'ospedale della Murgia Un altro termoscanner donato all'ospedale della Murgia Grazie alla raccolta fondi dell'associazione medica gravinese
Le misure a sostegno del settore dell'agriturismo Le misure a sostegno del settore dell'agriturismo Oltre all'esenzione della prima rata Imu, ci sarà un credito d'imposta
1 Riparte attività operatoria all'ospedale della Murgia Riparte attività operatoria all'ospedale della Murgia Introdotti percorsi di sicurezza per prevenzione Covid
Covid-19, Gravina tira un sospiro di sollievo Covid-19, Gravina tira un sospiro di sollievo Conferma casi zero. Dopo i test sierologici, i tamponi hanno dato esito negativo
Rifiuti a Santa Lucia, la Lega Giovani replica a Calculli Rifiuti a Santa Lucia, la Lega Giovani replica a Calculli Nuova segnalazione sul degrado dell'area
Coronavirus: Puglia, oggi nessun nuovo caso né vittime Coronavirus: Puglia, oggi nessun nuovo caso né vittime Per la prima volta bollettino con "zero" Covid
3 Lega Giovani: degrado in zona Santa Lucia Lega Giovani: degrado in zona Santa Lucia Richiesta di maggiore attenzione per questa parte della città
Coronavirus: zero contagi a Gravina Coronavirus: zero contagi a Gravina Guarite le ultime due persone che erano in isolamento a casa
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.