Supermercato
Supermercato
La città

Dalla Lega tre proposte per l'emergenza

Volontariato per chi riceve reddito di cittadinanza e liquidità per commercianti

Il coordinamento cittadino della Lega, insieme ai ragazzi della Lega Giovani, ha presentato tre proposte all'amministrazione comunale per gestire al meglio l'emergenza Coronavirus e aumentare l'operatività sul territorio. Sono state poste all'attenzione del sindaco Alesio Valente. Proposte "di facile attuazione", garantiscono.

La prima è riguarda la convocazione dei percettori del reddito di cittadinanza per ampliare il numero di volontari da affiancare alle associazioni già presenti sul campo. La Lega, a tal proposito, si rifà al Decreto Ministeriale del 22 ottobre 2019: "sono tenuti ad offrire la propria disponibilità allo svolgimento delle attività nell'ambito dei Progetti utili alla collettività i beneficiari del Reddito di Cittadinanza che abbiano sottoscritto un Patto per il Lavoro o un Patto per l'Inclusione Sociale".

Quindi si invita la popolazione a recarsi al supermercato anche nelle ore pomeridiane avendo notato maggiori assembramenti per la spesa la mattina, distribuendo così il flusso delle persone nell'arco della giornata. La terza proposta è "monetizzare i voucher spesa con cadenza settimanale, per garantire maggiore liquidità ai commercianti".

"Come gruppo di opposizione, la Lega Gravina vuole essere al servizio della comunità in modo proattivo e contribuendo all'importante operato della macchina comunale", le parole del segretario giovanile Michele Vacca raggiunto telefonicamente. Si attende risposta dal Municipio sulla fattibilità e sulla presa in considerazione di tali interventi.
  • Lega
  • Emergenza Coronavirus - Covid19
Altri contenuti a tema
1 Covid, sfondato il muro dei 1000 casi Covid, sfondato il muro dei 1000 casi Un altro decesso. Valente annuncia nuovi provvedimenti. Sì del Comune alle luci di Natale
Ospedale della Murgia: pronto soccorso operativo e riorganizzato Ospedale della Murgia: pronto soccorso operativo e riorganizzato La Asl attiva una zona di osservazione con 16 posti letto Covid
Covid, chiuse scuole Fiore e Savio Covid, chiuse scuole Fiore e Savio Fino al 4 dicembre. A Gravina si superano i 900 casi in seconda ondata
2 Da oggi in vigore le nuove regole dell'ordinanza Da oggi in vigore le nuove regole dell'ordinanza I divieti iniziano alle ore 15.00. Già sospeso il mercato settimanale
2 Covid, stretta di Valente sulla città: nuove restrizioni Covid, stretta di Valente sulla città: nuove restrizioni Sospeso il mercato e divieto di stazionamento dopo le 15. Ieri record di morti: 5 i deceduti
Covid, supporto ai familiari dall’Ospedale della Murgia Covid, supporto ai familiari dall’Ospedale della Murgia Servizi per confortare i parenti dei pazienti covid.
3 Gravina, in arrivo nuove limitazioni Gravina, in arrivo nuove limitazioni Valente: “bisogna intervenire”. Nell'ultimo bollettino 80 nuovi casi e un altro decesso
Emergenza Covid, s.o.s. dagli infermieri dell'area murgiana Emergenza Covid, s.o.s. dagli infermieri dell'area murgiana Venti operatori chiedono un rafforzamento dell'assistenza dei pazienti a casa
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.