soldi2
soldi2
Territorio

Crisi da coronavirus, contributi di 2000 euro ai professionisti

Le domande al programma regionale "Start"

Elezioni Regionali 2020
A partire da oggi pomeriggio sulla piattaforma Sistema Puglia, parte la misura "Start" messa a punto dall'assessorato al Lavoro, Istruzione e Formazione della Regione Puglia.

I professionisti iscritti a casse private e i titolari di rapporti di collaborazione coordinata e continuativa attivi alla data del 1 febbraio 2020, nei casi in cui siano rimasti fuori dal sistema di aiuti previsti dal Governo per il contrasto alla crisi economica scaturita dal Coronovirus e dal conseguente lungo lockdown, potranno usufruire di un contributo una tantum di 2000 euro.

Regione Puglia ha fortemente voluto questa misura straordinaria a sostegno di lavoratori autonomi, titolari di partita Iva e professionisti a basso reddito, i quali sinora hanno ricevuto solo 600 euro in termini di sostegno economico. La misura "Start" è stata finanziata dal governo regionale con 124 milioni di euro attraverso una riprogrammazione dei fondi europei ed è rivolta a soggetti con un reddito dichiarato non superiore ai 23mila euro: architetti, avvocati, ingegneri, etc. Il contributo sarà concesso tramite procedura a sportello rapida e non competitiva.

La Regione precisa: "Si tratta di un contributo equo che potrà essere sommato a quello nazionale". Inoltre, sempre da precisazione della Regione, non si tratta di un "click day", quindi non c'è una corsa a presentare per primi le domande.
  • Contributi
  • Emergenza Coronavirus - Covid19
Altri contenuti a tema
Coronavirus: risale la curva dei contagi, il pericolo arriva dall'estero Coronavirus: risale la curva dei contagi, il pericolo arriva dall'estero In Puglia oggi 26 casi di cui 11 ragazzi tornati dalle vacanze
Coronavirus: aumentano contagi in Albania, la Puglia va in soccorso Coronavirus: aumentano contagi in Albania, la Puglia va in soccorso Partita da Bari una missione di aiuto medico per ricambiare il supporto alla Lombardia
Contributo di 2000 euro, in un giorno arrivate 15000 domande Contributo di 2000 euro, in un giorno arrivate 15000 domande Al programma regionale Start per professionisti, partite Iva e cococo
Un altro termoscanner donato all'ospedale della Murgia Un altro termoscanner donato all'ospedale della Murgia Grazie alla raccolta fondi dell'associazione medica gravinese
Le misure a sostegno del settore dell'agriturismo Le misure a sostegno del settore dell'agriturismo Oltre all'esenzione della prima rata Imu, ci sarà un credito d'imposta
1 Riparte attività operatoria all'ospedale della Murgia Riparte attività operatoria all'ospedale della Murgia Introdotti percorsi di sicurezza per prevenzione Covid
Covid-19, Gravina tira un sospiro di sollievo Covid-19, Gravina tira un sospiro di sollievo Conferma casi zero. Dopo i test sierologici, i tamponi hanno dato esito negativo
Coronavirus: Puglia, oggi nessun nuovo caso né vittime Coronavirus: Puglia, oggi nessun nuovo caso né vittime Per la prima volta bollettino con "zero" Covid
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.