covid-19 controlli forze dell'ordine gravina
covid-19 controlli forze dell'ordine gravina
La città

Covid-19, Valente fa il punto della situazione a Gravina

I casi di contagio salgono a sei. Resta l’invito a rimanere a casa

Lo ha spiegato a chiare lettere per chi ancora non lo avesse capito: non si può uscire più dal Comune di residenza, non sono consentiti spostamenti da Comune a Comune, se non per comprovate ragioni di lavoro o di salute e i residenti a Gravina, che invece domiciliano temporaneamente in altre città, ci devono rimanere.

Queste in soldoni le comunicazioni del sindaco Valente che ha fatto il punto della situazione sull'emergenza causata dall'epidemia da Coronavirus, per ciò che riguarda la città di Gravina. Alla luce del nuovo Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, che vara misure ancora più restrittive soprattutto sugli spostamenti e sulle attività produttive che ancora possono rimanere aperte, Valente ha voluto rimarcare la necessità di rimanere a casa e di non uscire di casa, anche nel centro abitato dove gli spostamenti nella giornata di ieri si sono ridotti sensibilmente. Non sono mancati i controlli e i pattugliamenti in città, con le forze dell'ordine che hanno elevato sanzioni per "gli ultimi irriducibili", -come gli ha apostrofati il sindaco.

I dubbi sulle attività economiche autorizzate a continuare il proprio lavoro, "lo si può fugare consultando l'elenco dei codici Ateco che vengono specificati nel decreto e che sono riportati sul sito del comune"- ha specificato il primo cittadino. Altro consiglio di Valente è quello di non prendere d'assalto i supermercati e di adoperare il servizio di spesa a domicilio, anche utilizzando un'app che indica tutti i negozi che offrono questa possibilità, con l'invito a comprate i prodotti italiani, così da sostenere le aziende della penisola messe in ginocchio dalla situazione di emergenza.

Aggiornamento: Dal punto di vista sanitario i casi di contagio da Covid-19 a Gravina sono diventati sei. Il sesto caso riguarda un pensionato. La Asl sta ricostruendo i contatti.
  • Sanità
  • Alesio Valente
Altri contenuti a tema
5 Valente in Tv, dai social l’accusa di aver screditato la città Valente in Tv, dai social l’accusa di aver screditato la città Il sindaco replica: “Io ho screditato due o tre delinquenti"
Emergenza sanitaria e sociale, rafforzare aiuti alle famiglie Emergenza sanitaria e sociale, rafforzare aiuti alle famiglie Valente a Gravinalife fa il punto della situazione sul sostegno alle persone in difficoltà
Buoni spesa, cambio di regole Buoni spesa, cambio di regole C’è chi approfitta. Per ricevere spesa servirà il documento
Covid19, Conca: serve tampone per dializzati del Perinei Covid19, Conca: serve tampone per dializzati del Perinei Il consigliere regionale pentastellato scrive al governatore Emiliano e all’assessore alla sanità Ruggeri
1 Ninì Langiulli: una memoria racchiusa nei ricordi personali e di famiglia Ninì Langiulli: una memoria racchiusa nei ricordi personali e di famiglia La testimonianza di Giuseppe Massari sulla scomparsa dell'avvocato
16 Lutto nell'avvocatura, morto Ninì Langiulli Lutto nell'avvocatura, morto Ninì Langiulli Stimato avvocato e uomo di cultura, di fede e di impegno civile
Aiuti alle famiglie con "Dona la spesa" Aiuti alle famiglie con "Dona la spesa" Un circuito di solidarietà per famiglie in difficoltà
Tute e mascherine inviate dall'estero per l'ospedale Tute e mascherine inviate dall'estero per l'ospedale Per i reparti d’urgenza
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.