centro raccolta rifiuti
centro raccolta rifiuti
Territorio

Centro comunale di raccolta, disco verde della giunta al progetto

Approvato il progetto esecutivo dell'impianto in contrada Cozzarolo

Sta per arrivare a compimento l'iter amministrativo per la realizzazione del Centro Comunale di Raccolta dei rifiuti. La giunta Valente ha dato il via libera all'autorizzazione di approvazione del progetto esecutivo per l'ubicazione, nei pressi dell'ex depuratore comunale, di un impianto finalizzato alla riduzione dei rifiuti da destinare allo smaltimento, con lo scopo di ridurre la quantità di rifiuti da conferire in discarica, con la probabile conseguente diminuzione dei costi di conferimento.

Il progetto prevede la realizzazione del nuovo impianto sulla strada provinciale 53 per Matera, in contrada Cozzarolo. Un iter iniziato nel lontano 2013, quando la provincia di Bari inserì nell'elenco delle opere da realizzare per l'Aggiornamento del Piano di Attuazione degli interventi previsti dal Programma Regionale per la tutela dell'Ambiente, anche la proposta progettuale del comune di Gravina, finalizzata alla realizzazione del centro di raccolta dei rifiuti.

Il progetto venne ritenuto congruo anche dalla Regione Puglia che decise di finanziarlo per circa 300 mila euro. E così si arriva ai giorni nostri, quando dopo aver incassato il parere favole di Regione e Città Metropolitana di Bari, la giunta ha approvato il progetto esecutivo per la realizzazione dell'impianto: ulteriore tassello per rendere il sistema della raccolta differenziata ancora più efficace.
  • Raccolta differenziata
  • Rifiuti
  • Centri comunali di raccolta
Altri contenuti a tema
1 Avviso pubblico per compostiere domestiche Avviso pubblico per compostiere domestiche Le domande scadono il 30 aprile
1 Rifiuti: centri comunali di raccolta, assegnati i lavori Rifiuti: centri comunali di raccolta, assegnati i lavori Conclusa la gara, la realizzazione del Ccr inizierà dopo Pasqua
3 Periferie e campagne: discariche a cielo aperto Periferie e campagne: discariche a cielo aperto Sacchetti, rifiuti ingombranti e persino un'auto bruciata. Regna l'inciviltà
Rifiuti: ripartita la distribuzione delle buste Rifiuti: ripartita la distribuzione delle buste Il servizio attivo presso l’area fiera fino al 27 marzo
Raccolta olio esausto degli “ambientalisti in rete” Raccolta olio esausto degli “ambientalisti in rete” Portati 110 litri al CCR. Incontro con l’assessore Calculli
4 Rifiuti, rubate le fototrappole Rifiuti, rubate le fototrappole L'amministrazione costretta a togliere i contenitori agli ingressi della città
1 Sospesa la distribuzione delle buste per rifiuti Sospesa la distribuzione delle buste per rifiuti Ritardo nel rifornimento dei sacchetti. La distribuzione riprende a febbraio
2 Contrasto all'abbandono di rifiuti, 80 verbali a dicembre Contrasto all'abbandono di rifiuti, 80 verbali a dicembre Assembramenti al ritiro dei sacchetti. Calculli: “c’è tempo fino al 13 marzo”
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.