Caserma Carabinieri Gravina
Caserma Carabinieri Gravina
La città

Carabinieri Gravina: “Non creare allarmismo"

L’invito delle forze dell’ordine a non divulgare false notizie. Si rischia la denuncia

L'invito alla popolazione è a non divulgare false notizie che non siano supportate da prove e che non provengano da organi ufficiali.

Questo il messaggio che arriva dalle forze dell'ordine ed in particolare del comando stazione dei carabinieri di Gravina in seguito alla comunicazione da parte del sindaco Valente del primo caso di coronavirus scoperto in città. "Ci stanno giungendo decine di telefonate da parte dei cittadini per segnalare persone che potenzialmente potrebbero essere state contagiate. Questa caccia agli untori fa solo diffondere il panico e l'allarmismo tra la popolazione e non aiuta chi opera per affrontare l'emergenza"- ha sottolineato il maresciallo Giovanni Morisco, comandante della Stazione dei Carabinieri di Gravina.

Sarà, infatti, compito delle autorità sanitarie fare i dovuti accertamenti per l'acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti.

E per evitare il proliferarsi di fake news e notizie diffamatorie, dal comando dell'arma di Gravina avvertono che verranno effettuati dei controlli sulle persone che diffondono false informazioni e che per loro scatterà la denuncia alle autorità giudiziarie competenti.
  • Sanità
  • Carabinieri
Altri contenuti a tema
Possesso di droga, arrestati due ventenni Possesso di droga, arrestati due ventenni Sono stati bloccati dai carabinieri dopo un inseguimento
1 Manette ai polsi per uno spacciatore Manette ai polsi per uno spacciatore Bloccato dai carabinieri nei pressi di un supermercato
Covid19, Conca: serve tampone per dializzati del Perinei Covid19, Conca: serve tampone per dializzati del Perinei Il consigliere regionale pentastellato scrive al governatore Emiliano e all’assessore alla sanità Ruggeri
1 Ninì Langiulli: una memoria racchiusa nei ricordi personali e di famiglia Ninì Langiulli: una memoria racchiusa nei ricordi personali e di famiglia La testimonianza di Giuseppe Massari sulla scomparsa dell'avvocato
16 Lutto nell'avvocatura, morto Ninì Langiulli Lutto nell'avvocatura, morto Ninì Langiulli Stimato avvocato e uomo di cultura, di fede e di impegno civile
Aiuti alle famiglie con "Dona la spesa" Aiuti alle famiglie con "Dona la spesa" Un circuito di solidarietà per famiglie in difficoltà
Tute e mascherine inviate dall'estero per l'ospedale Tute e mascherine inviate dall'estero per l'ospedale Per i reparti d’urgenza
“La mia primavera”, concorso artistico online “La mia primavera”, concorso artistico online Iniziativa rivolta ai più piccoli da parte dell’associazione "Orgoglio Gravinese"
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.