Caserma Carabinieri Gravina
Caserma Carabinieri Gravina
La città

Carabinieri Gravina: “Non creare allarmismo"

L’invito delle forze dell’ordine a non divulgare false notizie. Si rischia la denuncia

Elezioni Regionali 2020
L'invito alla popolazione è a non divulgare false notizie che non siano supportate da prove e che non provengano da organi ufficiali.

Questo il messaggio che arriva dalle forze dell'ordine ed in particolare del comando stazione dei carabinieri di Gravina in seguito alla comunicazione da parte del sindaco Valente del primo caso di coronavirus scoperto in città. "Ci stanno giungendo decine di telefonate da parte dei cittadini per segnalare persone che potenzialmente potrebbero essere state contagiate. Questa caccia agli untori fa solo diffondere il panico e l'allarmismo tra la popolazione e non aiuta chi opera per affrontare l'emergenza"- ha sottolineato il maresciallo Giovanni Morisco, comandante della Stazione dei Carabinieri di Gravina.

Sarà, infatti, compito delle autorità sanitarie fare i dovuti accertamenti per l'acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti.

E per evitare il proliferarsi di fake news e notizie diffamatorie, dal comando dell'arma di Gravina avvertono che verranno effettuati dei controlli sulle persone che diffondono false informazioni e che per loro scatterà la denuncia alle autorità giudiziarie competenti.
  • Sanità
  • Carabinieri
Altri contenuti a tema
Quasi 17000 domande per concorso di infermieri Quasi 17000 domande per concorso di infermieri Per 566 assunzioni in tutta la Puglia. Pubblicato calendario esami
3 Ritrovata la ragazza scomparsa, sta bene Ritrovata la ragazza scomparsa, sta bene Si può tirare un sospiro di sollievo
Asl Bari, assunti nuovi tecnici di radiologia Asl Bari, assunti nuovi tecnici di radiologia Sono previste pure assunzioni di altre figure per distretti e ospedali
Concorso Oss: respinti tutti i ricorsi, graduatoria è valida Concorso Oss: respinti tutti i ricorsi, graduatoria è valida Ora si procederà alle oltre 2000 assunzioni
Tutela del patrimonio culturale, recuperate tante opere trafugate Tutela del patrimonio culturale, recuperate tante opere trafugate L'attività dei carabinieri in Puglia e in Basilicata
Sanità: visite prenotate, sarà la Asl a contattare gli utenti Sanità: visite prenotate, sarà la Asl a contattare gli utenti Invito a non telefonare al call center. Ecco tutte le disposizioni
Asl Bari, da lunedì possibile prenotare esami Asl Bari, da lunedì possibile prenotare esami Ecco le modalità per farlo
Coronavirus: distretto sanitario Murgia, unità speciale al lavoro Coronavirus: distretto sanitario Murgia, unità speciale al lavoro Per il monitoraggio dei pazienti domiciliati e di possibili sospetti
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.