Alesio Valente
Alesio Valente
La città

Buoni alimentari, replica di Valente

Il sindaco risponde ai consiglieri Cataldi, Cardascia e Meliddo che avevano denunciato anomalie

Risponde carte alla mano il sindaco Alesio Valente alle accuse lanciategli dai tre consiglieri comunali Rosa Cataldi, Mimmo Cardascia e Ezio Meliddo che avevano segnalato alla Guardia di Finanzia quelle che, a loro avviso, apparivano delle anomalie rispetto alla distribuzione dei buoni alimentari e farmacologici.

Il primo cittadino non ci sta a prendersi la croce addosso e risponde per le rime a chi ha alluso ad una gestione poco trasparente da parte dell'amministrazione dei buoni spesa.

Valente minimizza l'azione dei tre consiglieri facendo notare come la stessa amministrazione aveva già segnalato alcune situazioni anomale. "Queste cose sono già state fatte, e non solo in riferimento alla prima fase della pandemia (ricordate la mia denuncia pubblica lo scorso aprile) per la quale io stesso avevo presentato un esposto alle forze dell'ordine"- ha affermato il primo cittadino, volendo ricordare a tutti come nella seconda ondata della pandemia, che ha reso necessario la riattivazione dei buoni alimentari e farmacologici, nel corso dei mesi autunnali e nel periodo delle festività natalizie, lo stesso sindaco aveva chiesto agli uffici di monitorare la situazione e fare le opportune verifiche.

"Un paio di mesi fa, come attesta la nota dell'Ufficio Servizi Sociali datata 17 Febbraio, mi giunsero gli esiti dei controlli da me richiesti. Soprattutto, già con mia nota del 18 Febbraio 2021 (che posto completa di protocollo), avevo disposto la trasmissione degli elenchi dei casi anomali all'autorità giudiziaria"- fa notare Valente, che poi si scaglia contro i tre consiglieri che lo avevano criticato. "Gravina merita di più e di meglio. Meriterebbe collaborazione, unione, orgoglio di appartenenza - conclude il sindaco e alludendo ai tre consiglieri, sottolinea come, invece, c'è "chi preferisce altre strade".
  • Alesio Valente
Altri contenuti a tema
Chiusura SS 96, proteste dei Comuni Chiusura SS 96, proteste dei Comuni Gravina e Irsina si rivolgono ai Prefetti
10 Sindaco revoca incarico ad assessore Matera Sindaco revoca incarico ad assessore Matera Accolta la richiesta di due consiglieri comunali
1 Black out telefonico: Palazzo di Città respinge le accuse della Fenailp Black out telefonico: Palazzo di Città respinge le accuse della Fenailp Il sindaco Valente: «Grave strumentalizzazione: si parla senza sapere»
99 Incendio Bosco, Valente si difende dalle critiche Incendio Bosco, Valente si difende dalle critiche Risposta agli attacchi sulle responsabilità dell’amministrazione
Fiera, il sindaco non convince le opposizioni Fiera, il sindaco non convince le opposizioni Botta e risposta tra Valente e Lovero sull'inserimento nel registro regionale
Firma intesa Bari-Matera, Valente risponde alle polemiche Firma intesa Bari-Matera, Valente risponde alle polemiche "Critiche infondate sull'assenza di Gravina"
Visita del Dg dell’Asl al centro vaccinale di Gravina Visita del Dg dell’Asl al centro vaccinale di Gravina Il direttore generale Sanguedolce ha ringraziato gli operatori sanitari e volontari
Covid, prorogate le limitazioni agli orari Covid, prorogate le limitazioni agli orari Ordinanza del sindaco Valente valida fino al 30 aprile
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.