alberi di noce rubati in pineta
alberi di noce rubati in pineta
La città

Atti vandalici di alcuni giovani nella pineta

I ragazzi tutti maggiorenni multati e denunciati

La stupidità di alcuni non è fermata neanche dal coronavirus. L'altra sera, infatti, presso il parco Robinson un gruppo di ragazzi ha messo in atto ogni tipo di scorribanda. I giovani, noncuranti delle raccomandazioni a rimanere a casa, si sono riuniti nei pressi della pineta comunale, bivaccando con bevande alcoliche e musica a tutto volume.

Non contenti, prima di abbandonare il luogo, hanno lasciato bottiglie e resti di cibo sparsi un po' ovunque e hanno anche danneggiato un palo presente nell'aiuola del monumento a Filippo D'Agostino. A segnalare l'episodio è stato l'assessore Felice Lafabiana che si è recato sul posto con una pattuglia della Polizia Locale per verificare e constatare i danni causati dagli atti vandalici compiuti dai giovani incoscienti. In pineta sono intervenuti anche gli addetti della Raccolio per ripulire l'immondizia lasciata dopo la scorribanda notturna dei cinque irresponsabili.

Secondo la ricostruzione fatta dall'assessore Lafabiana- intervenuto personalmente dopo essere stato avvisato dell'accaduto di alcuni cittadini- i giovani si trovavano nei pressi del parco Robinson, giustificando il loro sconsiderato comportamento come reazione ad un verbale ricevuto qualche momento prima delle forze dell'ordine per non aver rispettato le prescrizioni di legge in materia di contenimenti del contagio da coronavirus.

Adesso per i cinque ragazzi, tutti maggiorenni, otre ad una ingiunzione per il pagamento di una multa di € 200, a testa, ci sarà anche la denuncia.
  • Sanità
  • Atti vandalici
Altri contenuti a tema
Asl Bari, assunti nuovi tecnici di radiologia Asl Bari, assunti nuovi tecnici di radiologia Sono previste pure assunzioni di altre figure per distretti e ospedali
Concorso Oss: respinti tutti i ricorsi, graduatoria è valida Concorso Oss: respinti tutti i ricorsi, graduatoria è valida Ora si procederà alle oltre 2000 assunzioni
Sanità: visite prenotate, sarà la Asl a contattare gli utenti Sanità: visite prenotate, sarà la Asl a contattare gli utenti Invito a non telefonare al call center. Ecco tutte le disposizioni
Asl Bari, da lunedì possibile prenotare esami Asl Bari, da lunedì possibile prenotare esami Ecco le modalità per farlo
Coronavirus: distretto sanitario Murgia, unità speciale al lavoro Coronavirus: distretto sanitario Murgia, unità speciale al lavoro Per il monitoraggio dei pazienti domiciliati e di possibili sospetti
Qualifica di Oss, via libera per esame finale Qualifica di Oss, via libera per esame finale Provvedimento della Regione Puglia con riduzione del monte ore
1 Vilipeso il monumento ai caduti Vilipeso il monumento ai caduti Imbrattato con una scritta in lingua georgiana
4 Tanti applausi per dire 'Grazie' Tanti applausi per dire 'Grazie' Il video del San Mich Sound per operatori sanitari e volontari
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.