Giuseppe Siniscalchi
Giuseppe Siniscalchi
La città

Arte: un dipinto dalla Fondazione Santomasi a Roma

L’opera fronteversista di Giuseppe Siniscalchi trasferita presso la Curia Generalizia dei Frati Cappuccini

La pittura frontoversista di Giuseppe Siniscalchi sbarca a Roma dai frati cappuccini. Il pittore di origine gravinese è fondatore del movimento artistico, filosofico, culturale del fronteversismo, che consiste nella riproduzione di opere d'arte sui due lati della tela.

Siniscalchi, esporrà il dipinto "sole e pace", custodito presso il Museo-Fondazione Ettore Pomarici Santomasi, nella capitale, alla Curia Generalizia dei Frati Cappuccini. Il trasferimento dell'opera del pittore a tempo indeterminato avviene grazie ad un accordo con il legale rappresentante della Curia, Fra Alfredo Rava e rappresenta un primo passo di collaborazione tra l'artista e i Frati Cappuccini con i quali Siniscalchi sta collaborando al progetto su scala mondiale, "integral Optimism".

Una iniziativa- spiega lo stesso autore- volta "a diffondere in più settori armoniosi messaggi nel mondo anche per dare supporto e aiuto in questo periodo di Covid a chi soffre anche dal punto di vista psicologico". Un progetto su scala internazionale con la creazione di un sito dove il Fronteversismo avrà una sezione dedicata "fronteversismo art and philosophy".

Enorme soddisfazione che l'avvocato-pittore ha voluto condividere anche con la città di Gravina, alla quale rimane legato e a cui lascerà altre opere da esporre.
  • Arte
Altri contenuti a tema
#pugliainart: una chiamata alle "arti" #pugliainart: una chiamata alle "arti" Tutte le forme espressive come medicina contro il coronavirus
"Happy New Years Contemporary Arts" a Barletta: Gravina sarà presente "Happy New Years Contemporary Arts" a Barletta: Gravina sarà presente L'appuntamento è per questa sera alle ore 19.00
Meeting Internazionale sul "Fronteversismo - Arte & Welfare" Meeting Internazionale sul "Fronteversismo - Arte & Welfare" A Gravina in Puglia dal 6 al 9 luglio 2017 presso il Museo Civico Archeologico sito in piazza Benedetto XIII
Guarini, l'artista che unisce Gravina e Solofra Guarini, l'artista che unisce Gravina e Solofra Pubblicato un nuovo volume di studi.
Catture di Rumori in atteggiamento sospeso Catture di Rumori in atteggiamento sospeso Intervista ad Angelo Corrado, fotografo gravinese
Murgia's Portrait Murgia's Portrait Photopaintings di Pino Colonna e Angelo Corrado
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.