Botromagno
Botromagno
La città

Area di Botromagno, Longo interroga l’assessore Bray

Il consigliere regionale sollecita interventi sulla zona archeologica

Il consigliere regionale della lista "Con-Emiliano", Peppino Longo ha presentato una interrogazione all'assessore regionale alla Cultura Massimo Bray per sollecitare interventi per la zona archeologica di Botromagno.

"La collina di Botromagno a Gravina – afferma Longo nella nota - continua a regalare frammenti di storia che confermano quanto la nostra Puglia sia ricca ed abbia un tesoro sotterraneo da custodire e valorizzare. Gli ultimi lavori dei mesi scorsi hanno fatto emergere tombe funerarie a semi-camera risalenti al periodo tra il VI ed il IV secolo a.C. che dalle caratteristiche sembrerebbero fossero appartenute a famiglie facoltose: l'imponenza delle strutture funerarie fanno presumere che si trattava di rappresentanti importanti di quella società. Sono stati rinvenuti – prosegue il consigliere regionale - frammenti di oggetti ed anfore che riportano a rapporti con la Magna Grecia e la Grecia: l'ulteriore testimonianza di quanto la collina gravinese sia un enorme tesoro tutto ancora da scoprire".

"Ho deciso di interrogare l'assessore Bray – afferma ancora Longo - per sapere che azioni intenda intraprendere per sensibilizzare il ministero ai beni culturali affinché adotti interventi che consentano agli esperti di proseguire nel lavoro di valorizzazione e tutela del nostro patrimonio archeologico. L'urgenza di interventi – conclude il consigliere regionale Peppino Longo - è data anche dal forte rischio che i predoni della storia (le cui tracce sono state già rinvenute) possano saccheggiare e deturpare un territorio di così grande valenza archeologica."
  • Archeologia & Cultura
  • Peppino Longo
  • Parco Archeologico di Botromagno
Altri contenuti a tema
Gravina avrà il suo Parco Regionale Geo-Archeologico Gravina avrà il suo Parco Regionale Geo-Archeologico Chiusa la prima fase che porterà alla perimetrazione dell’area protetta
Pietramagna e il passato di Gravina in evidenza nella 3ª Giornata Nazionale del Paesaggio Pietramagna e il passato di Gravina in evidenza nella 3ª Giornata Nazionale del Paesaggio Una collina che è anche un luogo di una memoria storica, nel variegato paesaggio di Gravina in Puglia.
“Parco Regionale di Gravina”: nuova conferenza di servizi “Parco Regionale di Gravina”: nuova conferenza di servizi Secondo incontro tra Comune e Regione
Contributi a progettazioni, Gravina candida il Botroverso Contributi a progettazioni, Gravina candida il Botroverso Avviso della Regione Puglia a favore degli enti locali
XIV campagna di scavo archeologico presso il sito di Jazzo Fornasiello XIV campagna di scavo archeologico presso il sito di Jazzo Fornasiello La campagna di scavo terminerà il 29 settembre 2023
4 Progetto ArcheoinSmart, nota critica del prof. Laiso Progetto ArcheoinSmart, nota critica del prof. Laiso l'ex sindaco definisce il progetto “invasivo”, impattante” , “massivo”
Sgominata banda tombaroli Sgominata banda tombaroli Lagreca ringrazia i carabinieri del Nucleo T.P.C. di Bari
11 Archeo In Smart si presenta alla città Archeo In Smart si presenta alla città Nuova vita per l’area archeologica Padre Eterno
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.