Via Consolazione
Via Consolazione
La città

Via Consolazione: arriva l'ordinanza

L'acquedotto pugliese ha concluso i lavori. La strada fu chiusa al traffico nel 2010.

Riapre al traffico via Consolazione.

Con ordinanza del 9 ottobre, il sindaco di Gravina Alesio Valente ha disposto ufficialmente la riapertura al traffico veicolare di via Giovanni Consolazione, la strada tristemente nota per la vicenda dei due fratellini Pappalardi.

La riapertura ufficiale arriva circa un mese più tardi di quella ufficiosa. Già agli inizi di settembre, infatti, Gravinalife aveva dato notizia della riapertura al traffico della strada, sebbene all'epoca mancassero tutte le comunicazioni di fine lavori da parte dell'acquedotto pugliese, come tra l'altro confermato dal dirigente dell'ufficio tecnico Michele Stasi. Ora che è arrivata la comunicazione ufficiale di Aqp ed è stata acquisita la relazione geologica redatta nel febbraio 2010 dal geologo Massimiliano Marroccoli, la strada che si era trasformata in un parcheggio privato per i residenti della zona nonostante un'ordinanza (la n.9 del 29.01.2010) vietasse il passaggio e la sosta degli automezzi, tornerà ad essere una via di collegamento.

Via Consolazione fu chiusa al traffico nel 2010 dopo la segnalazione, da parte di alcuni residenti, del cedimento del manto stradale. Dopo una serie di controlli fu accertato, anche in sede giudiziaria, che l'origine della problematica era da addebitare alla rottura del tronco idrico causata probabilmente da una scarsa manutenzione da parte dell'acquedotto pugliese. Un guasto che aveva provocato anche l'allagamento e il parziale crollo di alcune cantine adiacenti proprio via Consolazione. Dopo anni di battaglie finalmente l'acquedotto pugliese ha ripristinato la vecchia condotta e consegnato definitivamente i lavori al Comune di Gravina.

All'amministrazione comunale non resta ora che stabilire il senso di marcia.
  • Acquedotto Pugliese
  • Palazzo di Città
  • Via Consolazione
Altri contenuti a tema
Ancora siccità e riserve idriche dimezzate: s'invita ad un uso corretto dell'acqua Ancora siccità e riserve idriche dimezzate: s'invita ad un uso corretto dell'acqua Il Comune di Gravina sostiene la campagna di sensibilizzazione di Acquedotto Pugliese
1 Bonus idrico: pubblicato il bando Bonus idrico: pubblicato il bando C'è tempo dal 1° settembre al 31 dicembre 2017 per presentare domanda
AAA cercansi consiglieri pugliesi coerenti per votare odg per ripubblicizzare Acquedotto pugliese AAA cercansi consiglieri pugliesi coerenti per votare odg per ripubblicizzare Acquedotto pugliese Il prossimo Consiglio regionale dia il via al percorso di ripubblicizzazione di AQP: subito l'istituzione di un tavolo tecnico paritetico.
L'Aqp deve rimanere pubblico L'Aqp deve rimanere pubblico Ennesimo appello del Comitato Acqua Bene Comune
Da Acquedotto pugliese continuano i lavori dopo l'emergenza gelo Da Acquedotto pugliese continuano i lavori dopo l'emergenza gelo Sostituiti 8000 contatori
Prosegue l'impegno di Aqp per fronteggiare l'emergenza gelo Prosegue l'impegno di Aqp per fronteggiare l'emergenza gelo Sostituito il 70% del contatori danneggiati
2 No alla privatizzazione di acquedotto pugliese No alla privatizzazione di acquedotto pugliese Il Comitato Acqua Bene Comune chiede un confronto con Emiliano
Questione Asso Stampa Puglia: la parola al Sindaco Questione Asso Stampa Puglia: la parola al Sindaco Alla Segretaria Comunale il compito di dirimere la questione
© 2001-2017 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.