ufficio
ufficio
Politica

Valente difende Lafabiana

Nessuna offesa solo parole di sprono per i dipendenti

Felice Lafabiana resta assessore al personale e nonostante le proteste di Cgil, Cisl e Uil, "il suo posto non è in discussione" conferma il primo cittadino Alesio Valente.
"Non penso che nelle parole dell'assessore ci sia stata cattiveria o voglia di offendere qualcuno – spiega Valente – anzi, sono convinto che le sua parole volessero essere uno sprono per i dipendenti comunali, quindi non ritengo che Lafabiana abbia fatto qualcosa di male".
Dunque cade nel vuoto l'invito rivolto al sindaco dalle segreterie delle tre forze sindacali a richiamare l'assessore esprimendo "il totale dissenso sui contenuti e sulle modalità adottate dall'assessore, stigmatizzandone il comportamento e chiedono un immediato e definitivo intervento al fine di evitare l'avvio di una ingiustificata e immeritata campagna denigratoria nei confronti dei dipendenti comunali".

" Sono parole che io per primo condivido perché penso – continua Valente - che in un momento di crisi e di forti difficoltà come quello che stiamo vivendo, i dipendenti pubblici debbano fare di più".
E per fare di più il primo cittadino annuncia "tolleranza 0" in via Vittorio Veneto prevedendo ammonizioni per chi non fa il proprio lavoro e premi per quei dipendenti che invece quotidianamente si impegnano. "Per questo, se devo fare un appunto all'assessore, lo invito ad essere più puntuale nella verifica e valutazione degli uffici e a prendere dei provvedimenti nel caso ce ne sia bisogno".

Parole con cui Valente spera di chiudere una polemica innescata qualche settimana fa da un messaggio al veleno lanciato dall'assessore Lafabiana nei confronti dei dipendenti comunali definendoli "poco grintosi e propensi al lavoro".
Uno "sfogo" che ha fatto infuriare prima il consigliere di Sel Vincenzo Varrese e poi i tre sindacati che avevano chiesto al primo cittadino di prendere le distanze dal pensiero dell'assessore al personale.
  • Sindacati
  • Alesio Valente
  • Felice Lafabiana
  • Dipendenti comunali
Altri contenuti a tema
Iniziative rinviate per la giornata mondiale dell'ambiente Iniziative rinviate per la giornata mondiale dell'ambiente In programma attività di sensibilizzazione
Danni alle colture, il Comune al fianco di Cia e Coldiretti Danni alle colture, il Comune al fianco di Cia e Coldiretti Richiesta alla Regione la calamità naturale per i danni da gelate e neve di fine marzo e aprile
2 Movida e consumo di droga, controlli della Polizia in centro Movida e consumo di droga, controlli della Polizia in centro Inoltre nei giorni scorsi una coppia è stata aggredita
2 Albero della memoria sparito in via Libertà Albero della memoria sparito in via Libertà Valente assicura: “Solo un incidente, nessun furto o atto vandalico”
Mercato, polemiche tra sindaco e opposizione Mercato, polemiche tra sindaco e opposizione Per l'opposizione "diverse criticità". Di parere contrario il sindaco: “tutto regolare”
Covid-19, Gravina verso "contagi zero" Covid-19, Gravina verso "contagi zero" Si attende solo il secondo tampone negativo per le ultime tre guarigioni
Lotta del Comune contro le cicche di sigarette Lotta del Comune contro le cicche di sigarette Valente: “Invieremo l'ordinanza a Striscia la notizia"
3 Bonus bici, Valente scrive al presidente Conte Bonus bici, Valente scrive al presidente Conte Sindaco: “Errore non estendere il contributo ai Comuni con meno di 50mila abitanti”
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.