Vissani
Vissani
Territorio

Una sfida impegnativa quella intrapresa da Vissani per l’Antica Masseria dell’Alta Murgia

Questa mattina la conferenza stampa di presentazione del progetto. Presente all'incontro anche il direttore ANBSC Morcone

Il tanto atteso giorno della presentazione del progetto dal titolo "Antica Masseria dell'Alta Murgia, non solo banchettistica, ma legalità e vetrina di eccellenza dell'enogastronomia tipica", redatto dallo chef Gianfranco Vissani, nuovo direttore del complesso, uno dei "gioielli" tolti alla criminalità organizzata, situato sul tracciato della storica Via Appia, si avvicina.

E', infatti, fissata alle ore 10.30 di questa mattina la conferenza stampa che vedrà la partecipazione di autorità e cittadini oltre che, naturalmente della stampa.
Saranno presenti il sottosegretario Alfredo Mantovano, il Maestro Gianfranco Vissani, il direttore dell'ANBSC Mario Morcone, il presidente della Provincia di Matera Franco Stella, il vice presidente della Provincia di Bari Trifone Altieri, i presidente della Camera di Commercio di Bari Alessandro Ambrosi e Angelo Tortorelli, i sindaci di Altamura dott. Mario Stacca e di Gravina on. Giovanni Divella. Modererà il giornalista e scrittore Lino Patruno.

Dalle ore 16.30 alle ore 20 una no stop aperta al pubblico con la mostra di 30 produttori di tipicità selezionati da Vissani, con la musica dal vivo degli Uaragnaun e dei Cola Cola, degustazioni gratuite, accesso libero.

Verrà, inoltre, proiettata la mostra di foto ed articoli di Onofrio Pepe, presidente dell'Associazione "Amici del Fungo Cardoncello", che ha incontrato il Maestro quasi per caso, a Roma, nel marzo 1998, nell'Osteria del Parione dove il giornalista Pepe e il medico gastronomo Peppino Colamonaco, insieme al mastro macellaio Mimmo Dileo di Altamura, al cuoco di Gravina Salvatore Cucco e ai tanti produttori del territorio, presentarono il libro 'L'Alta Murgia in Cucina', con ricette tradizionali pugliesi.


Dalle ore 20 in poi apertura, come ogni sera, del ristorante alla carta per gustare la Puglia interpretata da Vissani, e special guest la Olive Oil Jazz Band.
Per portare avanti il così ambizioso progetto di Vissani, è fondamentale il coinvolgimento della società civile di tutta la Puglia e la Basilicata.
  • Vissani
  • Antica Masseria dell’Alta Murgia
Altri contenuti a tema
Ancora nulla di fatto per l'Antica Masseria dell'Alta Murgia Ancora nulla di fatto per l'Antica Masseria dell'Alta Murgia Gli ex dipendenti vogliono risposte
Gravina, protagonista di “Linea Verde Orizzonti” Gravina, protagonista di “Linea Verde Orizzonti” In onda su Rai Uno
Inaugurazione in pompa magna per l'ex Parco dei Templari Inaugurazione in pompa magna per l'ex Parco dei Templari Accanto a Vissani, il sottosegretario all'Interno Mantovano
Mantovano all'Antica Masseria dell'Alta Murgia Mantovano all'Antica Masseria dell'Alta Murgia L'occasione: la conferenza stampa di presentazione della struttura
Non più Parco dei Templari ma Antica Masseria dell'Alta Murgia Non più Parco dei Templari ma Antica Masseria dell'Alta Murgia Riparte il ristorante confiscato alla criminalità organizzata
Storia e sapori in onda su rai uno Storia e sapori in onda su rai uno Linea verde Gravina si mette in mostra
Il maestro Vissani ai nostri microfoni Il maestro Vissani ai nostri microfoni “I fornitori sono stati riconfermati, ma devono dimostrare di essere competitivi”
Gianfranco Vissani e “Linea verde orizzonti” a Gravina in Puglia Gianfranco Vissani e “Linea verde orizzonti” a Gravina in Puglia La città in onda su Rai 1
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.