bandiera strappata in due
bandiera strappata in due
Territorio

Un comitato contro l’autonomia del Nord ricco: appello della Cgil

Anche a Gravina la proposta così come sta avvenendo in molte città italiane

Costituire un comitato cittadino contro l'autonomia differenziata. Questa la proposta lanciata dalla Cgil gravinese sulla scia di quanto sta accadendo in numerosi Comuni italiani.

L'obiettivo è quello di creare dei presidi che informino i cittadini sulla iniquità della proposta lanciata dal Governo in accordo con tre tra le regioni più ricche d'Italia (Veneto, Lombardia ed Emilia Romagna), che tende a cancellare con un colpo di spugna tutti i diritti universali e le lotte sociali, politiche e sindacali che hanno portato a scrivere la prima parte della Costituzione Italiana, a partire dal diritto all'uguaglianza.

Un diritto messo a dura prova dalle richieste delle tre regioni che prevedono la possibilità di trattenere somme derivanti dal gettito erariale, che verrebbero in questo modo sottratte al resto d'Italia, non consentendo allo Stato di garantire la stessa qualità di servizi (in particolare in materia di sanità e scuola) su tutto il territorio nazionale, a danno in particolare delle regioni del Sud, facendo venir meno il valore della "solidarietà nazionale".

Di qui l'appello lanciato dal sindacato a costituire anche a Gravina un comitato contro l'autonomia differenziata "in modo da alimentare la consapevolezza e l'informazione presso la nostra comunità e il nostro territorio".

L'invito è rivolto a tutti coloro che intendono aderire a questa battaglia per la difesa dei principi costituzionali, che indicano lo Stato come garante dei diritti civili e sociali, "in maniera omogenea su tutto il territorio nazionale, ridistribuendo le ricchezze e aiutando le regioni con meno risorse".
  • CGIL
Altri contenuti a tema
Tariffe Tari e bilancio, delusione della Cgil Tariffe Tari e bilancio, delusione della Cgil "Amministrazione è venuta meno al protocollo sulle relazioni sociali"
“Più ore di lavoro”, la protesta degli addetti alle pulizie “Più ore di lavoro”, la protesta degli addetti alle pulizie Presidio della Cgil. Delegazione ricevuta al Comune
1 Buoni spesa, garantire informazione e trasparenza Buoni spesa, garantire informazione e trasparenza L’invito all’amministrazione è della Cgil Gravina
3 Sp27, richiesta azione congiunta di Gravina e Altamura Sp27, richiesta azione congiunta di Gravina e Altamura La Cgil ha invitato i sindaci dei due comuni ad organizzare incontro congiunto. Intanto si è costituito un comitato civico
L’attualità di Canio Musacchio a110 anni dalla scomparsa L’attualità di Canio Musacchio a110 anni dalla scomparsa L’importanza del messaggio lanciato dal sindacalista alle generazioni future
3 Sp 27 "Tarantina", sindacati sul piede di guerra Sp 27 "Tarantina", sindacati sul piede di guerra Chiesto un incontro urgente al sindaco Valente e alla Città metropolitana
1 Commemorazione di Canio Musacchio a 110 anni dalla scomparsa Commemorazione di Canio Musacchio a 110 anni dalla scomparsa L’iniziativa della Cgil. Polemica contro amministrazione e partiti
2 Deleonardis eletto presidente del Comitato Regionale Inps Deleonardis eletto presidente del Comitato Regionale Inps Il sindacalista gravinese rappresenterà i lavoratori nell’ente previdenziale
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.