utub progetto scuola lavoro
utub progetto scuola lavoro
Scuola e Lavoro

“U-TUB #Scuola #Lavoro" conquista nuovi giovani discepoli

Gli studenti con le mani in pasta

«In un mondo fortemente competitivo, noi abbiamo ideato la macchina. Ora, però, ci servono degli autisti». È con questo messaggio che il Direttore Commerciale della società Base Pizza, marchio U-TUB, Angelo Lazazzera, mercoledì 17 febbraio ha spalancato le porte dell'azienda ad oltre 200 studenti provenienti dall'istituto professionale "Galilei" di Gravina e dall'istituto per i Servizi di Enogastronomia e Ospitalità Alberghiera di Molfetta. Parole che alle orecchie delle scolaresche devono essere state interpretate come un guanto di sfida fresco di lancio. «La macchina di cui parliamo sono i format e i corner cuciti addosso a chi desidera aprire una nuova attività. Ma la macchina è anche il progetto "U-TUB #Scuola #Lavoro, un'idea finalizzata alla selezione degli studenti più meritevoli, da formare e a cui affidare a completamento degli studi, la gestione di punti vendita a marchio da inaugurare nell'intero Stivale», ha continuato Lazazzera, spazzando via ogni nuvola sul futuro occupazionale incerto dei giovani.

La giornata di incontro e formazione è stata altresì l'occasione, per docenti e studenti, di visitare il comparto produttivo e gli uffici amministrativi della sede di via Baffi, 7, assaporare i prodotti e toccare con mano il caso aziendale "Base Pizza", affinché «la storia della nostra azienda, leader nel mercato delle pizze e pucce creative, diventi modello e paradigma di tutte le storie di successo, sia aziendali che personali», ha aggiunto Lazazzera prima di entrare nel dettaglio.

«L'idea di Base Pizza era quella di accompagnare i prodotti dal momenti in cui vengono manufatti in azienda fino a quando escono e raggiungono le tavole dei nostri consumatori. E in che modo? Preservando la qualità dei prodotti ed esaltandola attraverso un modello di preparazione, presentazione in vetrina e consumo finale. Per questo abbiamo idealmente suddiviso il nostro libro in 8 capitoli: azienda, prodotti, idee, servizi, formazione, comunicazione, brand e squadra», ha chiosato Lazazzera.

A dare un valore aggiunto alla mattinata in termini di ricette e creatività, ci hanno pensato gli studenti dell'alberghiero di "Molfetta" che, mani in pasta, hanno affiancato gli chef dell'azienda nella farcitura di pizze, pucce, crepes e focacce. Prendendo per la gola i presenti.

Pronto a sventolare la bandiera della condivisione e della approvazione, il sindaco di Gravina, Alesio Valente non ha mancato di ammonire gli studenti: «Oggi avete l'opportunità di scrivere una pagina importante del vostro curriculum. Quello messo in piedi da questa azienda è un marchio internazionale, in linea con il progetto #scuola #lavoro, assolutamente generoso e ambizioso. Per questo faccio un plauso all'azienda U-TUB e agli insegnanti che hanno accolto questo invito. Ragazzi credetemi, solo attraverso il vostro impegno e il vostro ingegno si può dare un futuro a questo paese, all'Italia intera e a voi stessi. Io fossi in voi mi impegnerei da subito», ha concluso Valente.
4 minuti“U-TUB #Scuola #Lavoro" conquista nuovi giovani discepoli
Carico il lettore video...
  • Scuola
  • Lavoro
  • U-tub
Altri contenuti a tema
“Il Meraviglioso Mondo U-TUB” grande protagonista della Fiera Levante Prof “Il Meraviglioso Mondo U-TUB” grande protagonista della Fiera Levante Prof U-TUB ha fatto tappa a Bari per la Fiera Levante Prof dal 12 al 15 marzo.
Formazione continua per gli insegnanti Formazione continua per gli insegnanti Un incontro organizzato da Anief Puglia
13 Tiziano Carlucci nuovo presidente provinciale Anief Tiziano Carlucci nuovo presidente provinciale Anief Obiettivo: tutelare i lavoratori della scuola
1 Un altro evento di successo in casa U-TUB Un altro evento di successo in casa U-TUB Studenti di Marconia, Foggia e Manfredonia alle prese con piatti "belli da vedere e buoni da mangiare"
Opportunità lavorative per 300 ragazzi pugliesi Opportunità lavorative per 300 ragazzi pugliesi Potrà presentare il proprio CV chiunque non abbia compiuto i 33 anni
Un calcio alla illegalità Un calcio alla illegalità Concorso letterario nelle scuole per promuovere la legalità
Gli studenti di agraria incontrano i sapori tipici della Puglia Gli studenti di agraria incontrano i sapori tipici della Puglia Incontro tra moda e gusto a U-Tub
29 Atto discriminatorio nei confronti di un bambino autistico Atto discriminatorio nei confronti di un bambino autistico Emarginato dai genitori dei compagni, per dare un segnale agli educatori
© 2001-2017 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.