Turismo
Turismo
Turismo

Turismo, estate soddisfacente per la Puglia

La Regione è presente al salone TTG di Rimini

Per tre giorni, a partire da oggi, la Regione Puglia è presente alla Fiera di Rimini per TTG 2021, firmato Italian Exhibition Group che unisce in un unico evento le community delle tre più importanti fiere di settore: TTG Travel Experience, SIA Hospitality Design - il Salone Internazionale dell'Accoglienza e SUN Beach&Outdoor Style - il Salone B2B di riferimento per il mondo dell'outdoor, degli stabilimenti balneari e dei campeggi.

Si respira un'atmosfera di ottimismo fra gli operatori pugliesi che hanno confermato un'ampia partecipazione alla Fiera e volontà di essere presenti in questo momento di ripresa. Lo stand di Pugliapromozione è di oltre 200 metri quadri, prevalentemente dedicata alle attività B2B degli operatori pugliesi con 45 postazioni. Alcuni partecipano in forma aggregata, per cui sono 60 gli operatori pugliesi presenti, con un'agenda di 36 appuntamenti già fissati per ciascuna azienda, più quelli che si creeranno sul campo.

TTG è il più importante marketplace italiano per la promozione del turismo mondiale in Italia e per la commercializzazione dell'offerta turistica italiana nel mondo. Richiama in tre giorni operatori provenienti da tutto il mondo, key player delle principali aziende del comparto: enti del turismo, tour operator, agenzie di viaggi, compagnie aeree, trasporti, strutture ricettive, servizi per il turismo, tecnologia e soluzioni innovative. Un unico marketplace per favorire il business e le opportunità di networking tra chi realizza il prodotto e chi lo distribuisce in Italia e all'estero.

In questa edizione 2021 la fiera mette a disposizione di tutti gli operatori del settore turistico duecento eventi divisi per nove arene in tre giorni, che declineranno il tema portante di questa edizione 2021, «Be Confident» , il tema della fiducia, secondo quattro pilastri: persone, natura, futuro e vita. Al TTg quest'anno si parlerà anche di Pnrr, di Big data, di sturtup, di un nuovo modo di fare turismo basato su un approccio analitico ai dati per migliorare e orientare con maggior consapevolezza l'offerta.

La Regione Puglia si presenta questo appuntamento, con dati positivi. In base al monitoraggio sull'estate pugliese, di cui si stanno completando le statistiche, si evince "un 2021 ai livelli record e oltre rispetto al 2019 per i mesi di Luglio e Agosto". Oltre ad un netto incremento rispetto al 2020 si sta configurando un risultato senza precedenti per i mesi estivi. In particolare a luglio si calcola con un +5.3% di arrivi rispetto all'anno record 2019 e, sempre rispetto al record del 2019, Agosto segna un +4,9% in termini di presenze. Le percentuali di agosto tenderanno a registrare un ulteriore incremento alla luce della trasmissione all'osservatorio regionale sul turismo degli ultimi dati non ancora lavorati.

Una volta completata l'elaborazione, si potranno conoscere i dati anche a livello territoriale. Anche a Gravina è stata un'estate di ripresa per il settore.
  • Turismo
Altri contenuti a tema
Turismo, Strategie e opportunità: incontro con l’ass. Regionale Lopane giovedì 6 ottobre Turismo, Strategie e opportunità: incontro con l’ass. Regionale Lopane
Strategie e opportunità di sviluppo turistico Strategie e opportunità di sviluppo turistico Un convegno al Comune con l'assessore regionale Lopane
Turismo e cultura, gli esiti dei bandi regionali Turismo e cultura, gli esiti dei bandi regionali Conclusa l'istruttoria di Pugliapromozione per il rilancio dei due settori
Bando regionale info-point, non c’è Gravina Bando regionale info-point, non c’è Gravina Il Comune non ha partecipato all’avviso
Gravina verso Casa Sanremo Gravina verso Casa Sanremo Iniziativa coordinata dalla Confesercenti, partecipano sei Comuni
1 TTG Rimini, Gravina non partecipa al salone del turismo TTG Rimini, Gravina non partecipa al salone del turismo Assessore Calculli: “Abbiamo fatto altre scelte”
Turismo, in Puglia un'estate di forte ripresa Turismo, in Puglia un'estate di forte ripresa Il primo bilancio segnala un incremento di arrivi
1 Con progetto Gravision una visita virtuale alla città Con progetto Gravision una visita virtuale alla città L'idea di due giovani studenti
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.