turismo inclusivo
turismo inclusivo
Turismo

Turismo inclusivo, al via il progetto regionale C.Os.T.A.

1mln e 300mila euro per un turismo inclusivo

1 milione e 300mila euro per un turismo senza barriere. Questa l'idea che ha ispirato la Regione Puglia e l'Agenzia Regionale del Turismo Pugliapromozione nella redazione del progetto C.Os.T.A.

Un avviso pubblico che punta a realizzare delle Comunità Turistiche Ospitali, attraverso il potenziamento e la creazione di servizi e attività inclusive e accessibili per persone con disabilità e non solo. Un bando che intende mettere in rete operatori turistici, enti pubblici e del terzo settore, con i fondi che serviranno per realizzare progetti di Rete pilota che – spiegano dall'ente regionale- "disegnino, lungo tutta la regione, Comunità accessibili e un nuovo modo di fare le vacanze in Puglia, senza barriere. A partire dal mare, per arrivare ai borghi e alle aree dell'entroterra".

Un progetto che dunque intende rimuovere gli ostacoli che limitano la libertà delle persone per consentire loro di godere a pieno della bellezza del territorio a prescindere dall'età, dalle capacità motorie e dalle altre caratteristiche personali. Soddisfatto per l'iniziativa il governatore della Puglia Emiliano ha commentato: "Il valore aggiunto del progetto, realizzato con il contributo del Ministero per le Disabilità, sta nella metodologia cooperativa: enti locali, Terzo Settore e imprese del territorio saranno chiamati a co-progettare servizi e attività accessibili, inaugurando un approccio di rete che ci auguriamo diventi strutturale".

  • Regione Puglia
  • Turismo
  • Barriere architettoniche
Altri contenuti a tema
1 Gravina perde turisti Gravina perde turisti Più di 14mila presenze in meno dal 2019 al 2023. Verna (UnabellaStoria): quali rimedi intende porre l’amministrazione?
La Regione presenta il protocollo Itaca Puglia 2023 La Regione presenta il protocollo Itaca Puglia 2023 Valutazione della sostenibilità ambientale per edifici residenziali e non residenziali
Un nuovo modo di fare turismo e conoscere le bellezze gravinesi va in scena domenica 25 febbraio Un nuovo modo di fare turismo e conoscere le bellezze gravinesi va in scena
Legge regionale 36, al Comune ultimo incontro Legge regionale 36, al Comune ultimo incontro Ristrutturazione edilizia e pianificazione urbana in primo piano
In arrivo i MiniPia, pubblicato l’avviso da 40 milioni di euro In arrivo i MiniPia, pubblicato l’avviso da 40 milioni di euro Bando per le Micro e Piccole Imprese. Dal 29 febbraio le domande
Capitale cultura 2027, Alberobello alla Bit presenta la candidatura Capitale cultura 2027, Alberobello alla Bit presenta la candidatura Verna (UnaBellaStoria): “Gravina e Altamura che fanno?”
Nel 2024 la Regione Puglia assumerà 152 unità Nel 2024 la Regione Puglia assumerà 152 unità Commento dell’assessore Stea sul Piano Triennale del Fabbisogno di Personale
Il Comune partecipa al Bando Inte.R.SS.eca Il Comune partecipa al Bando Inte.R.SS.eca Per realizzare interventi su infrastrutture adibite ai servizi sociali e socio-assistenziali
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.