Turismo
Turismo
Turismo

Interessante sondaggio sul turismo a Gravina

Utile strumento per migliorare i servizi ai visitatori

Undici domande per valutare lo stato di salute dell'offerta turistica di Gravina. Un sondaggio condotto dalle associazioni che negli scorsi mesi hanno gestito il punto di informazione turistica di Via Matteotti.

Un sondaggio che non ha alcun valore scientifico, ma che può servire per dare utili indicazioni sulla situazione del settore a Gravina. 31 sono stati gli interpellati. Di questi il 64% è un imprenditore del settore turistico. All'interno di questo gruppo sono comprese tutta una serie di professionalità che lavorano con il turismo a partire dagli operatori dei servizi turistici, continuando con ristoratori e addetti alla ospitalità (che sono la maggioranza con il 25,8%), associazioni culturali, guide turistiche, addetti museali, o soggetti impegnati nei servizi alle imprese.

Interessante diventa capire i flussi turistici della città di Gravina nel 2023 attraverso la viva voce di chi opera nel settore. Qui si scopre che circa un terzo degli interpellati ha lavorato al 70% delle proprie capacità di impresa e che la maggiore affluenza di visitatori si è avuta in estate, con oltre la metà dei turisti di tutto l'anno. Un flusso turistico comunque in discesa rispetto all'anno precedente.

Tra i monumenti più richiesti campeggia il Ponte acquedotto Madonna della Stella, seguito dalle chiese e habitat rupestre, con gli operatori che comunque propongono ai turisti di visitare anche altro. Importante anche capire cosa si potrebbe fare per una migliore promozione turistica, che secondo gli interpellati potrebbe essere potenziata attraverso una comunicazione più efficace.

I dati dei flussi turistici in calo nel 2023 non hanno scoraggiato gli operatori del settore che per l'anno in corso prevedono una ripresa delle presenze in città.
Insomma, una cartina di tornasole per tracciare un sia pur parziale bilancio della situazione in un settore considerato strategico volano per l'economia della città: un utile indicatore per l'amministrazione comunale che dovrà adoperarsi per migliorare le criticità e le problematiche che ancora attanagliano il decollo del turismo a Gravina.
  • Turismo
  • Ufficio turistico
Altri contenuti a tema
Bando Infopoint: rispettare clausola salvaguardia sociale Bando Infopoint: rispettare clausola salvaguardia sociale La richiesta del consigliere di UnaBellaStoria Saverio Verna
1 La blogger milanese con la passione per i viaggi La blogger milanese con la passione per i viaggi Giulia Ussai dedica la sua tesi di laurea al territorio di Gravina
1 Gravina perde turisti Gravina perde turisti Più di 14mila presenze in meno dal 2019 al 2023. Verna (UnabellaStoria): quali rimedi intende porre l’amministrazione?
Infopoint, gestione ad associazioni fino a giugno Infopoint, gestione ad associazioni fino a giugno Affidata a Proloco U.N.P.L.I Gravina e A.P.S. Calcarea e Sguardi Rupestri
Verna (UnaBellaStoria): turisti allo sbando, infopoint chiuso Verna (UnaBellaStoria): turisti allo sbando, infopoint chiuso “Quale sarà il futuro dell’offerta turistica gravinese?”
Turismo inclusivo, al via il progetto regionale C.Os.T.A. Turismo inclusivo, al via il progetto regionale C.Os.T.A. 1mln e 300mila euro per un turismo inclusivo
Un sito web per promuovere il turismo Un sito web per promuovere il turismo Atto di indirizzo della giunta Lagreca
Infopoint in Villa, via libera della giunta al progetto Infopoint in Villa, via libera della giunta al progetto Il chiosco del pittore ristrutturato con fondi ministeriali
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.