sede della Città Metropolitana di Bari
sede della Città Metropolitana di Bari
Territorio

Strade provinciali: si possono 'adottare' rotatorie e aree verdi

Approvato regolamento della Città metropolitana

Le rotatorie e le aree verdi collocate lungo la rete viaria di competenza della Città metropolitana di Bari potranno essere allestite e gestite sia dai Comuni che da soggetti privati. Lo ha deciso il consiglio metropolitano, approvando su relazione della consigliera delegata alla viabilità, Elisabetta Vaccarella, il regolamento per l'allestimento e la gestione di tali aree.

Un provvedimento atteso da tempo che consentirà di accogliere le numerose richieste avanzate, sia da Enti locali che privati, finalizzate a migliorare l'aspetto e il decoro delle strade del territorio metropolitano attivando importanti sinergie tra pubblico e privato. Nel regolamento sono indicate le modalità di gestione e sono disciplinate tutte le attività amministrative e tecniche necessarie per una corretta ed ordinata gestione delle stesse.

In particolare i soggetti interessati a candidarsi dovranno indicare il tipo di alberi/piante da piantumare, l'ubicazione della cartellonistica, lo schema di un eventuale impianto di irrigazione. L'affidamento avverrà attraverso un atto di concessione e potrà avere durata triennale.

A fronte della manutenzione delle aree verdi, a titolo gratuito e senza oneri per la Città metropolitana, il soggetto gestore potrà collocare all'interno della rotatoria la denominazione della propria ditta o azienda che ne cura l'allestimento e la gestione.
  • Strade
  • Città metropolitana
Altri contenuti a tema
Riaperte iscrizioni al Tavolo dei talenti e giovani generazioni Riaperte iscrizioni al Tavolo dei talenti e giovani generazioni On line il bando della Città metropolitana di Bari, per la presentazione delle domande
1 Dedicare una via a Gino Strada Dedicare una via a Gino Strada La proposta di un giovane Pd all’amministrazione comunale
Città Metropolitana, si firma un patto tra i 41 Comuni Città Metropolitana, si firma un patto tra i 41 Comuni Per la pianificazione legata all'uso dei fondi europei
Progetto AgriCultura, prorogata scadenza bandi Progetto AgriCultura, prorogata scadenza bandi Ci sarà tempo fino al 30 luglio per partecipare agli avvisi della Città metropolitana
Presto arriverà la Ciclovia dell’Alta Murgia Presto arriverà la Ciclovia dell’Alta Murgia Il progetto inserito nel “biciplan Metropolitano” approvato dal consiglio della città metropolitana
Rifacimento strade, a disposizione 2 milioni e mezzo di euro Rifacimento strade, a disposizione 2 milioni e mezzo di euro Circa 1 milione e mezzo per aggiustare le vie della città
Strada x strada, un milione e mezzo di euro a Gravina Strada x strada, un milione e mezzo di euro a Gravina Programma straordinario della Regione per tutti i Comuni pugliesi
Progetto AgriCultura, due bandi della città metropolitana Progetto AgriCultura, due bandi della città metropolitana Obiettivo: costruire percorsi di progetti innovativi e costituire una rete territoriale di innovazione sociale
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.