Ponte Modugno interrotto per danni
Ponte Modugno interrotto per danni
Trasporti

Strada statale 96, il ponte delle polemiche

Da ottobre situazione immutata per la "strozzatura" a Modugno, disagi e code per il traffico

Da oltre nove mesi, dallo scorso ottobre, per i loro viaggi o spostamenti gli automobilisti ed i pendolari che utilizzano la trafficata strada statale 96 (da e per Bari) devono fare i conti con un disagio ulteriore, oltre alle deviazioni dei cantieri dell'Anas. Si tratta della breve interruzione della circolazione all'altezza di Modugno dove un ponte è stato lesionato da un autoarticolato ad una delle travi portanti.

La competenza ad intervenire è del Comune di Modugno poiché il ponte danneggiato fa parte della viabilità comunale (cavalcavia in via Risorgimento).

Nonostante gli annunci e le iniziali volontà di fare presto e nonostante vari sopralluoghi, la situazione permane con questa "strozzatura" da mesi e mesi.

"È necessario accelerare gli interventi per la risoluzione dei problemi di viabilità sulla Strada Statale 96, all'altezza di Modugno", scrive in una nota il consigliere regionale altamurano Enzo Colonna. "Avevo accolto con soddisfazione gli incoraggianti passi in avanti compiuti dall'amministrazione comunale all'inizio di quest'anno - ricorda - e, cioè, l'esecuzione delle necessarie perizie da parte dei tecnici strutturisti incaricati e l'inserimento, nell'ambito del Documento Unico di Programmazione 2018-2020 del Comune di Modugno, degli interventi di manutenzione (per i quali sono stati stanziati 500.000 euro). Da alcuni mesi, tuttavia, non si hanno notizie sullo stato delle procedure di affidamento dei lavori e si è ancora in attesa del ritorno alla normalità della circolazione nel tratto sottostante della Statale 96, che oggi è limitata a una sola corsia a doppio senso di marcia". Per questa ragione si è rivolto al sindaco di Modugno, Nicola Magrone, per chiedere quali siano "i tempi ancora necessari per realizzare gli eventuali interventi di manutenzione, tornando a sollecitare, in attesa della realizzazione delle opere e ove dalle perizie compiute risultino sussistenti le condizioni minime di sicurezza, il ripristino della normale circolazione nel tratto sottostante della statale 96".
  • Lavori
  • Circolazione stradale
  • Statale 96
  • Enzo Colonna
Altri contenuti a tema
2 Conca (5 Stelle): "Resterà l'autovelox sulla strada statale 96?" Conca (5 Stelle): "Resterà l'autovelox sulla strada statale 96?" Sciolto il consiglio comunale di Grumo Appula e nominato un commissario prefettizio
2 San Sebastiano, il cantiere si ferma San Sebastiano, il cantiere si ferma Al vaglio degli uffici una variante al progetto
2 Diga di Saglioccia: c'è l'ok dal Ministero Diga di Saglioccia: c'è l'ok dal Ministero Le opere saranno completate entro il 2022
6 Autovelox sulla SS 96, presentato esposto in Procura Autovelox sulla SS 96, presentato esposto in Procura Il consigliere regionale Mario Conca (5 Stelle) ritiene illegittimo l'uso dell'apparecchiatura
Strada statale 96, aperto un altro nuovo tratto Strada statale 96, aperto un altro nuovo tratto Conclusi i lavori per la circonvallazione di Altamura
2 Ponte di Modugno, riaperta la statale 96 Ponte di Modugno, riaperta la statale 96 Il tratto che era interrotto dall'ottobre del 2017
2 Autovelox SS 96, da Conca richiesta di accesso agli atti Autovelox SS 96, da Conca richiesta di accesso agli atti L'accusa: "Il Comune di Grumo risana il bilancio con i soldi di gravinesi e altamurani"
La Regione guarda all’Alta Murgia La Regione guarda all’Alta Murgia Progetti e prospettive. A confronto i consiglieri Enzo Colonna e Mario Conca
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.