rimossi contenitori di prossimità
rimossi contenitori di prossimità
La città

Rifiuti, rubate le fototrappole

L'amministrazione costretta a togliere i contenitori agli ingressi della città

L'amministrazione comunale costretta a rimuovere i contenitori di prossimità posti agli ingressi della città sulla Tarantina e nei pressi del canile sanitario. La decisione viene in seguito al perdurare delle cattive abitudini degli sversatori "abusivi" di rifiuti, che hanno fatto dell'area nella quale erano posti i cassonetti, una vera e propria discarica a cielo aperto.

"Neanche l'utilizzo delle fototrappole ha fermato i balordi del bustone selvaggio, anzi alcuni hanno pensato di risolvere il problema rubando le fototrappole"- commenta amaramente l'assessore all'igiene pubblica e al decoro urbano, Paolo Calculli, che si dice deluso della mancanza di senso civico da parte di alcuni membri della comunità gravinese.

"Purtroppo tanto ancora deve crescere la nostra collettività, per raggiungere il giusto senso civico e di rispetto dell'ambiente"- sottolinea Calculli, che ci tiene a rassicura gli utenti che utilizzavano legittimamente quei cassonetti. Infatti, chi si serviva di quelle postazioni di prossimità è stato già avvertito, e comunque, gli abitanti di quelle zone che non sanno come conferire i rifiuti, possono rivolgersi all'azienda che gestisce il servizio, recandosi presso il Centro di Raccolta dove poter avere maggiori informazioni sul nuovo posizionamento dei cassonetti.

Persa dunque la battaglia contro i perseveranti del sacchetto selvaggio e dell'abbandono di rifiuti? Niente affatto: l'assessore su questo punto appare quanto mai determinato, e rivolgendosi a quelli che continuano a fare i furbetti, lancia un monito: "sappiate che i controlli non si fermano, anzi aumentano e pertanto, tempo ci mettiamo, ma vi becchiamo tutti"- afferma Calculli, convinto che "si può anche perdere una battaglia, ma la guerra sull'inciviltà la vinceremo, sicuro".
  • Raccolta differenziata
  • Rifiuti
Altri contenuti a tema
1 Avviso pubblico per compostiere domestiche Avviso pubblico per compostiere domestiche Le domande scadono il 30 aprile
3 Periferie e campagne: discariche a cielo aperto Periferie e campagne: discariche a cielo aperto Sacchetti, rifiuti ingombranti e persino un'auto bruciata. Regna l'inciviltà
Rifiuti: ripartita la distribuzione delle buste Rifiuti: ripartita la distribuzione delle buste Il servizio attivo presso l’area fiera fino al 27 marzo
1 Sospesa la distribuzione delle buste per rifiuti Sospesa la distribuzione delle buste per rifiuti Ritardo nel rifornimento dei sacchetti. La distribuzione riprende a febbraio
2 Contrasto all'abbandono di rifiuti, 80 verbali a dicembre Contrasto all'abbandono di rifiuti, 80 verbali a dicembre Assembramenti al ritiro dei sacchetti. Calculli: “c’è tempo fino al 13 marzo”
Raccolta differenziata regolare nei giorni festivi Raccolta differenziata regolare nei giorni festivi Non ci sono variazioni nel calendario
Rifiuti, distribuzione buste all’area fiera Rifiuti, distribuzione buste all’area fiera Tutti i dettagli per il ritiro
2 Fototrappole, M5s critica Lafabiana Fototrappole, M5s critica Lafabiana Per mancanza di campagna comunicazione
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.