Distribuzione kit gratuiti per raccolta differenziata
Distribuzione kit gratuiti per raccolta differenziata
La città

Raccolta differenziata al via dai 14 giugno

Valente: tolleranza zero per i trasgressori

Il servizio di raccolta differenziata partirà, salvo nuovi imprevisti, il prossimo 14 giugno. Rinviata per "problemi tecnici" la prima data prevista del 4 giugno, tutti i dubbi e i dettagli sono stati appianati per cui è tempo di avviare il servizio porta a porta nei sette comuni dell'Aro Bari 4.
A spiegare i dettagli del servizio l'azienda Tekniservice rappresenta dall'avvocato Giulia Dicembre e Paola Gasparini responsabile dell'ufficio marketing insieme al direttore dell'Aro Bari 4, Francesco D'Amore e al sindaco di Gravina, Alesio Valente.
In questi giorni è ancora in corso il servizio di distribuzione dei kit nei due punti individuati dal Comune: uno nei pressi del quartiere fieristico, con ingresso di fronte agli uffici della Polizia Locale; l'altro presso l'azienda Diquemarmi, all'incrocio tra via De Gasperi e via Carrara, nelle vicinanze del Cimitero.

Insieme al kit nelle case dei cittadini gravinesi arriverà anche una guida esplicativa per aiutare anche i più ansiosi a differenziare bene i rifiuti senza farsi prendere dal panico.
Niente panico invece a Palazzo di città dove si dicono pronti a intensificare i controlli contro i trasgressori.
"Tolleranza zero per chi pensa di fare il furbetto perché abbiamo aspettato troppo tempo per l'avvio del servizio e ora dobbiamo per forza dare concretezza a quanto ci simo ripromessi" promette il sindaco Alesio Valente.
I controlli nei prossimi giorni saranno affidati alla Municipale che vigilerà non solo nel centro urbano ma anche nelle strade extra urbane dove si ipotizza che avverranno i maggiori abbandoni di rifiuti.
Dal direttore dell'Aro Bari 4 l'invito rivolto più volte alla cittadinanza è quello alla collaborazione "perché abbiamo la necessità di tutelare il nostro ambiente nella speranza di arrivare quanto prima a percentuali di raccolta differenziata che non solo ci permetteranno di ridurre i costi ma anche e finalmente di trasformare i rifiuti in risorse".

Esprimono serenità e anche fiducia nella cittadinanza le due referenti della Teknoservise Paola Gasparini e l'avvocato Giulia Dicembre che pur consapevoli delle difficoltà e soprattutto delle resistenze di una parte di cittadinanza si dicono fiduciose nell'affrontare tutte le questioni e tutte le criticità che nel corso del servizio saranno riscontrate: "Per ora l'importante è avviare il servizio, per il resto saremo a disposizione della comunità gravinese come di tutte le altre città attraverso i nostri canali di informazione".
Restano invece su un binario morto i finanziamenti regionali destinati a Gravina e Altamura per i centri di raccolta. La questione finita nelle aule di tribunale dopo che il Comune di Altamura ha cambiato per ben due volti la localizzazione, ore è al vaglio dell'Anac da cui, come spiegato dal direttore D'Amore, non sono ancora arrivate risposte concrete.

Intanto il prossimo 21 maggio alle ore 18,30 presso l'area fiera è fissato il primo incontro con l'intera cittadinanza per chiarire termini e tempistiche per l'avvio del servizio.
  • Raccolta differenziata
Altri contenuti a tema
Porta a porta, confermata la raccolta di plastica e metalli Porta a porta, confermata la raccolta di plastica e metalli Per domani (venerdì 28 dicembre), insieme all'organico
1 Raccolta differenziata, inizia lunedì la distribuzione dei sacchetti Raccolta differenziata, inizia lunedì la distribuzione dei sacchetti Dal 17 dicembre presso il punto dedicato nell'area Fiera
1 Quando la consegna degli altri sacchetti per i rifiuti? Quando la consegna degli altri sacchetti per i rifiuti? A chiederlo sono i Cinque Stelle di Gravina
7 Movimento 5 Stelle denuncia disservizi su gestione rifiuti Movimento 5 Stelle denuncia disservizi su gestione rifiuti Le consigliere pentastellate si rivolgono all’Esper per controllare l’operato della Teknoservice
Invertita la tendenza, raccolta differenziata al  67% Invertita la tendenza, raccolta differenziata al 67% Comune annuncia avvio del servizio anche in zona Pip
Distribuzione kit gratuiti per raccolta differenziata: rinviata a data da destinarsi Distribuzione kit gratuiti per raccolta differenziata: rinviata a data da destinarsi Posticipo causato da ritardi dello spedizioniere incaricato della consegna del materiale
Incentivare la raccolta vetro in Puglia Incentivare la raccolta vetro in Puglia Regione e agenzia gestione rifiuti siglano accordo con Co.Re.Ve.
6 Ecotassa: mesi decisivi per i Comuni con bassa raccolta differenziata Ecotassa: mesi decisivi per i Comuni con bassa raccolta differenziata Sulla questione interviene il Consigliere regionale Enzo Colonna
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.