Palazzo di Città
Palazzo di Città
Palazzo di città

Pari opportunità, arriva il comitato unico di garanzia

Sindacati e amministrazione insieme per tutelare i dipendenti pubblici

Il suo insediamento avverrà, verosimilmente tra 60 giorni. Al segretario generale il compito di individuare i membri e avviare le procedure affinché il Comitato unico di garanzia diventi una realtà anche a palazzo di città.

Il Comitato, istituito con una legge nazionale del 2011, ha il compito di prevenire e combattere le discriminazioni nei luoghi di lavoro assumendo tutte le funzioni che la legge e i contratti collettivi attribuivano ai Comitati per le Pari Opportunità e ai Comitati paritetici sul fenomeno del mobbing. In pratica un punto di riferimento, efficace e completo, al quale i lavoratori potranno rivolgersi nel caso subiscano una discriminazione e vogliano porvi rimedio.

Secondo quanto stabilito dalla legge, i componenti, che resteranno in carica per quattro anni, saranno designati da ciascuna delle organizzazioni sindacali maggiormente rappresentative a livello locale e da un numero pari di rappresentanti dell'Amministrazione, nonché da altrettanti componenti supplenti, assicurando nel complesso la presenza paritaria di entrambi i generi.
Al Comitato Unico di Garanzia l'adozione, entro 60 giorni dalla sua costituzione, del Regolamento per la disciplina delle modalità di funzionamento dello stesso, precisando che al C. U. G. compete la validazione dei piani di azioni per favorire l'uguaglianza sostanziale sul lavoro tra uomini e donne.
  • Comune di Gravina in Puglia
  • Pari opportunità
Altri contenuti a tema
Pianificazione Urbana e Ristrutturazione Edilizia, secondo incontro Pianificazione Urbana e Ristrutturazione Edilizia, secondo incontro L'Amministrazione Comunale si confronta con la comunità per una definizione condivisa di sviluppo della città
1 Candidatura Capitale Cultura 2027, cercasi esperto Candidatura Capitale Cultura 2027, cercasi esperto Un soggetto autorevole che si occupi della preliminare progettazione del processo di candidatura
Codice comportamento dipendenti comunali, avviso del Comune Codice comportamento dipendenti comunali, avviso del Comune Coinvolgimento della comunità con proposte e osservazioni entro il 22 febbraio
Primo appuntamento con la legge regionale 36/2023 Primo appuntamento con la legge regionale 36/2023 A Palazzo di Città un Tavolo tecnico su pianificazione urbana e ristrutturazione edilizia
4 Pianificazione Urbana e Ristrutturazione Edilizia, se ne discute al Comune Pianificazione Urbana e Ristrutturazione Edilizia, se ne discute al Comune Condivisione e partecipazione per costruire la Gravina di domani alla luce della nuova legge regionale 36 del 2023
Il Comune partecipa al Bando Inte.R.SS.eca Il Comune partecipa al Bando Inte.R.SS.eca Per realizzare interventi su infrastrutture adibite ai servizi sociali e socio-assistenziali
Il Comune aderisce all’avviso per assunzione personale Il Comune aderisce all’avviso per assunzione personale Si chiedono tre unità a tempo indeterminato da utilizzare per i progetti europei per la coesione
18mila mq al CIM per una Zona Franca Doganale 18mila mq al CIM per una Zona Franca Doganale Il Comune ha assegnato l’area in zona Pip per consentire al Consorzio la partecipazione al bando della Zes
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.