parco giochi adiacente il S.S. Crocifisso
parco giochi adiacente il S.S. Crocifisso
Cronaca

Parco giochi SS. Crocifisso, teppisti in azione

Divelti a più riprese i tappetini delle giostrine. Questa volta sono stati individuati

Sembra proprio che l'abbiano preso di mira e non vogliano lasciarlo in pace. Ma questa volta gli autori dei danneggiamenti ne pagheranno le conseguenze perché sono stati individuati.

Stiamo parlando del parchetto adiacente la chiesa del S.S. Crocifisso, interessato a più riprese dall'azione dei vandali. Rimaneggiato da qualche mese, il parchetto ha subito prima il danneggiamento delle altalene e poi due giorni fa i teppisti hanno divelto la pavimentazioni sulla quale poggiano le giostrine. L'accaduto è stato segnalato alle autorità che ieri mattina, prontamente sono intervenute per ripristinare lo stato dei luoghi.

Ma questa solerzia non sarà stata vista di buon occhio dalla probabile gang di giovani teppisti, che avranno preso l'azione dell'amministrazione comunale quasi come una sfida.

Così ieri sera, verso le 19, i vandali sono tornati in azione, ma questa volta gli abitanti della zona hanno segnalato prontamente l'episodio. Anche se al tempestivo arrivo della pattuglia della Polizia locale i ragazzi non c'erano già più, sarebbero stati identificati. Sono giovanissimi e adesso dovranno subire le conseguenze dei loro gesti.
  • Atti vandalici
Altri contenuti a tema
8 Individuato l’imbrattatore della Madonna di via Ragni Individuato l’imbrattatore della Madonna di via Ragni Si tratta di un gravinese di 48 anni con problemi psichici
23 La Madonnina torna "Immacolata" grazie ai volontari La Madonnina torna "Immacolata" grazie ai volontari Don Peppe Logruosso: "Vi aspettiamo stasera per la celebrazione eucaristica in onore della Santa Madre"
Atti vandalici, l’assessore Loglisci minimizza Atti vandalici, l’assessore Loglisci minimizza E propone un’azione congiunta tra amministrazione, scuola e famiglia per educare i ragazzi
Street artist o vandali? Street artist o vandali? La denuncia del presidente del Consorzio Pino Topputo
Assalto ai parcometri, distrutte 18 postazioni su 20 Assalto ai parcometri, distrutte 18 postazioni su 20 Municipale e azienda alla ricerca dei responsabili
Sotto chiave i parchi di via Einaudi Sotto chiave i parchi di via Einaudi Posticipata l’apertura a causa di atti vandalici.
Grottesolagne: una palestra nata male Grottesolagne: una palestra nata male La Polisportiva Silvium rivolge un appello all'amministrazione comunale
Grottesolagne: monumento all’inciviltà Grottesolagne: monumento all’inciviltà La palestra in corso Di Vittorio ancora vittima di atti vandalici
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.