parco zona pip
parco zona pip
La città

Parchi chiusi? Lagreca spiega le ragioni

Apertura parco Robinson e messa in sicurezza di quelli in area Pip in attesa di bando di gestione

L'immagine del bambino dietro il cancello chiuso del parco Robinson sarà arrivato anche a Palazzo di Città. La chiusura dei parchi cittadini ha, infatti, creato un certo scalpore tra la popolazione che si è lamentata della circostanza, soprattutto alla luce delle belle giornate che ancora accompagnano questo mese di ottobre. Perché i parchi in zona Pip e nella pineta comunale sono chiusi? La domanda l'abbiamo girata al sindaco Fedele Lagreca che ha spiegato la situazione.

Innanzitutto il Parco Robinson sarà fruibile almeno nei week end.
"Allo stato attuale siamo riusciti a garantire l'apertura del parco Robinson per il fine settimana grazie all'utilizzo dei percettori del reddito di cittadinanza" -ha detto Lagreca, che ha spiegato come le aperture saranno assicurate anche per i prossimi week end, mentre sono in corso delle valutazioni per capire cosa fare nei giorni lavorativi.

Discorso a parte, invece, meritano i Parchi della zona Pip, così come chiarito dall'assessore Leo Vicino.
"In questo momento i parchi in zona pip sono chiusi perché non garantiscono quegli standard minimi di sicurezza che questa amministrazione chiede a tutela dei propri cittadini" -ha dichiarato Vicino, che ha sottolineato come si stia intervenendo con provvedimenti che possano mettere in sicurezza l'intera area. Chiodi sporgenti, giochini rotti e altre situazioni di pericoli che non consentono di garantire quella sicurezza minima richiesta a tutela della cittadinanza. Quindi per il momento non sussistono le condizioni per una riapertura dell'area, che però dovrà seguire un nuovo corso.

"Ho ereditato una situazione dalla vecchia amministrazione che affidava il servizio di guardiania e di apertura e chiusura dei parchi ad associazioni di volontariato" -ha detto il primo cittadino, che ha voluto sottolineare la volontà di questa amministrazione di cambiare il modus operandi.

"Questa amministrazione vuole dare un segno di discontinuità rispetto al passato nella gestione dei parchi pubblici" -ha detto Lagreca, che ha spiegato la sua idea di gestione del patrimonio comunale: niente più avere affidamenti trimestrali, ma gestioni pluriennali; niente più piccoli contributi per accontentare le associazioni di volontariato, ma vere e proprie progettualità di management.

Insomma. un nuovo modo di concepire la gestione dei beni pubblici. "Per queste ragioni- concludono Lagreca e Vicino- nei prossimi giorni sarà pubblicato un bando che stabilisce alcuni criteri di partecipazione, con le associazioni interessate che dovranno indicare le proprie idee progettuali".
  • Parco Bimbi
  • Parco Robinson
  • Parco zona Pip
  • Parchi zona PIP
Altri contenuti a tema
Parchi zona Pip, arredi e percorso vita da rifare Parchi zona Pip, arredi e percorso vita da rifare Disco verde della giunta al progetto finanziato dal MEF per oltre 58mila euro
Torna Sport nei Parchi, 4 - 11 - 18 novembre Torna Sport nei Parchi, 4 - 11 - 18 novembre Appuntamento con lo sport all’aria aperta
Campetto della zona Pip in condizioni pessime Campetto della zona Pip in condizioni pessime Ennesima lamentela e denuncia di un genitore
Famiglie e bambini si riprendono i parchi Famiglie e bambini si riprendono i parchi Il Comune ha affidato il servizio all’ass. Amici della Polizia Locale
Parchi chiusi, prima mossa del Comune Parchi chiusi, prima mossa del Comune Approvato lo schema di invito e di domanda per le associazioni interessate al servizio
Parco zona Pip chiuso, denuncia di Cittadini Gravinesi Parco zona Pip chiuso, denuncia di Cittadini Gravinesi Conca scrive al commissario. Da Palazzo di Città: a breve avviso per affidare il servizio
Possibili forti venti di burrasca, oggi parchi chiusi Possibili forti venti di burrasca, oggi parchi chiusi Allerta meteo gialla
Campo Basket zona Pip, pericoloso giocarci Campo Basket zona Pip, pericoloso giocarci Buchi nella pavimentazione. Assessore Dibattista: “presto il ripristino”
© 2001-2023 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.