ospedale miulli
ospedale miulli
Territorio

Ospedale Miulli. Operatori sanitari: artisti per una sera

Creare spirito di squadra e abbattere le gerarchie: la politica sociale di un’Ospedale d’eccellenza. Grade successo dell'evento "Forever Young"

Un palco, musicisti, cantanti, centinaia di persone e profumi di leccornie caserecce creano un gradevole quadretto tipico delle serate paesane d'inizio estate. Senonchè non siamo in una piazza di paese bensì all'Ospedale Miulli e alle prese con gli strumenti musicali non ci sono artisti veri ma medici, infermieri e amministratori.
"Caricarci di vita per dare vita" con queste parole il Direttore Amministrativo Dr.Messina descrive lo spirito dell'iniziativa "Forever Young" svoltasi il 25 Giugno scorso presso la nuova struttura dell'Ospedale Regionale Miulli ad Acquaviva. Un'allegra occasione d'incontro che ha visto coinvolto tutto il personale dell'Ospedale con le proprie famiglie in un festival musicale un po' sui generis.
Abbandonati gli strumenti operatori, appesi i camici infermieristici negli spogliatoi e lontani dalle scrivanie amministrative i dipendenti del Miulli si sono messi in gioco suonando e intonando, talvolta con spigliatezza talvolta con un po' di timidezza ma sempre con lodevole coraggio, le melodie di Battisti, De Gregori, Bob Dylan, Pooh, Equipe 84 e tanti altri grandi della musica.
Sul palco il cardiologo Vito Casamassima e l'infermiera Patty Bellomo con un abito per i colleghi insolitamente scintillante, hanno condotto con simpatia e disinvoltura la serata introducendo gli artisti che hanno fatto divertire con bella musica un'allegra platea. Sul palco non sono potute mancare anche le suore, figure chiave del Miulli, nei panni delle Sister Act: hanno interpretato I'll follow him facendo sorridere le "vere sorelle" sedute tra il pubblico.
Il Dr. Pappalardo, Direttore Responsabile del Personale, ha ideato l'evento per creare un contesto in cui non ci fossero gerarchie per alimentare lo spirito di squadra e cementare i rapporti di chi lavora in ospedale.
Obiettivi che mostrano in maniera evidente una politica di gestione moderna, degna delle più dinamiche e vive realtà aziendali che oggi vedono le risorse umane, anzicchè quelle economiche al centro del sistema. Se è vero dunque che le qualità umane valgono tanto quanto quelle professionali, questa riuscitissima iniziativa ha ben valorizzato le prime.
L'ospedale Miulli è divenuto nel corso degli anni una struttura sanitaria un'eccellenza per tutto il territorio, e se i cittadini possono godere di questa realtà merito è di chi lì ci lavora ogni giorno dedicando anima e corpo al proprio lavoro. Raramente parlando di ospedali l'attenzione cade sull'egregio lavoro di chi ne è impiegato. Per comprensibili ma non condivisibili motivi opportunistici, la stampa accendere i riflettori su questi quando ci sono eccezionali casi di malasanità, dimenticandosi di magnificare poi la loro ordinaria professionalità e dedizione.



43 fotoConcerto all'Ospedale Miulli
All'ospedale Miulli medici, operatori sanitari e amministrativi, artisti per una seraAll'ospedale Miulli medici, operatori sanitari e amministrativi, artisti per una seraAll'ospedale Miulli medici, operatori sanitari e amministrativi, artisti per una seraAll'ospedale Miulli medici, operatori sanitari e amministrativi, artisti per una seraAll'ospedale Miulli medici, operatori sanitari e amministrativi, artisti per una seraAll'ospedale Miulli medici, operatori sanitari e amministrativi, artisti per una seraAll'ospedale Miulli medici, operatori sanitari e amministrativi, artisti per una seraAll'ospedale Miulli medici, operatori sanitari e amministrativi, artisti per una seraAll'ospedale Miulli medici, operatori sanitari e amministrativi, artisti per una seraAll'ospedale Miulli medici, operatori sanitari e amministrativi, artisti per una seraAll'ospedale Miulli medici, operatori sanitari e amministrativi, artisti per una seraAll'ospedale Miulli medici, operatori sanitari e amministrativi, artisti per una seraAll'ospedale Miulli medici, operatori sanitari e amministrativi, artisti per una seraAll'ospedale Miulli medici, operatori sanitari e amministrativi, artisti per una seraAll'ospedale Miulli medici, operatori sanitari e amministrativi, artisti per una seraAll'ospedale Miulli medici, operatori sanitari e amministrativi, artisti per una seraAll'ospedale Miulli medici, operatori sanitari e amministrativi, artisti per una seraAll'ospedale Miulli medici, operatori sanitari e amministrativi, artisti per una seraAll'ospedale Miulli medici, operatori sanitari e amministrativi, artisti per una seraAll'ospedale Miulli medici, operatori sanitari e amministrativi, artisti per una seraAll'ospedale Miulli medici, operatori sanitari e amministrativi, artisti per una seraAll'ospedale Miulli medici, operatori sanitari e amministrativi, artisti per una seraAll'ospedale Miulli medici, operatori sanitari e amministrativi, artisti per una seraAll'ospedale Miulli medici, operatori sanitari e amministrativi, artisti per una seraAll'ospedale Miulli medici, operatori sanitari e amministrativi, artisti per una seraAll'ospedale Miulli medici, operatori sanitari e amministrativi, artisti per una seraAll'ospedale Miulli medici, operatori sanitari e amministrativi, artisti per una seraAll'ospedale Miulli medici, operatori sanitari e amministrativi, artisti per una seraAll'ospedale Miulli medici, operatori sanitari e amministrativi, artisti per una seraAll'ospedale Miulli medici, operatori sanitari e amministrativi, artisti per una seraAll'ospedale Miulli medici, operatori sanitari e amministrativi, artisti per una seraAll'ospedale Miulli medici, operatori sanitari e amministrativi, artisti per una seraAll'ospedale Miulli medici, operatori sanitari e amministrativi, artisti per una seraAll'ospedale Miulli medici, operatori sanitari e amministrativi, artisti per una seraAll'ospedale Miulli medici, operatori sanitari e amministrativi, artisti per una seraAll'ospedale Miulli medici, operatori sanitari e amministrativi, artisti per una seraAll'ospedale Miulli medici, operatori sanitari e amministrativi, artisti per una seraAll'ospedale Miulli medici, operatori sanitari e amministrativi, artisti per una seraAll'ospedale Miulli medici, operatori sanitari e amministrativi, artisti per una seraAll'ospedale Miulli medici, operatori sanitari e amministrativi, artisti per una seraAll'ospedale Miulli medici, operatori sanitari e amministrativi, artisti per una seraAll'ospedale Miulli medici, operatori sanitari e amministrativi, artisti per una seraAll'ospedale Miulli medici, operatori sanitari e amministrativi, artisti per una sera
Carico il lettore video...
  • Diocesi
  • Ospedale Miulli
  • Acquaviva delle Fonti
Altri contenuti a tema
Nella Diocesi la Giornata nazionale del ringraziamento Nella Diocesi la Giornata nazionale del ringraziamento A Gravina un seminario presso il centro Benedetto XIII
1 Diocesi: nominati due nuovi parroci a Gravina Diocesi: nominati due nuovi parroci a Gravina Le decisioni del vescovo Ricchiuti
1 Contrasto alla povertà, un'alleanza tra Diocesi e Comuni Contrasto alla povertà, un'alleanza tra Diocesi e Comuni Il punto della situazione in un convegno al "Santissimo Redentore"
1 Giornata mondiale della Gioventù, la Diocesi c'è Giornata mondiale della Gioventù, la Diocesi c'è Presente anche il vescovo Giovanni Ricchiuti
Diocesi, iniziati gli incontri di formazione Diocesi, iniziati gli incontri di formazione Incontri nelle parrocchie di Gravina e Altamura
Gravina, Acquaviva e Alberobello nel percorso dell'acqua e del Sacro Gravina, Acquaviva e Alberobello nel percorso dell'acqua e del Sacro Firmata la convenzione per la realizzazione del progetto
L'educatore e psicologo Enzo Aceti ospite a Gravina per un seminario sul "Coraggio di Educare" L'educatore e psicologo Enzo Aceti ospite a Gravina per un seminario sul "Coraggio di Educare" L'iniziativa, sviluppatasi in tre momenti, ha riscosso un grande successo di interesse e di pubblico
Aperte le iscrizioni al progetto "Angeli custodi dei Beni Culturali Ecclesiastici" Aperte le iscrizioni al progetto "Angeli custodi dei Beni Culturali Ecclesiastici" Ecco come partecipare al corso organizzato dalla Diocesi in collaborazione con l'Associazione "Alturismo"
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.