Plastica in spiaggia
Plastica in spiaggia
Territorio

Puglia: ora c'è di nuovo il divieto di usare oggetti di plastica in spiaggia

Il Consiglio di Stato ha accolto il ricorso della Regione e ha sospeso la decisione del Tar

Tra il divieto di utilizzare plastica monouso in spiaggia e la direttiva (UE) 2019/904 del Parlamento europeo non vi è alcun contrasto. A confermarlo è stato il Consiglio di Stato che ha accolto in pieno le tesi difensive dell'avvocatura regionale.

Dopo l'ordinanza di marzo, emanata della Regione, con cui si vietava la plastica in spiaggia, il TAR amministrativo regionale aveva sospeso l'ordinanza balneare della Regione. La ragione stava nel fatto che nessuna norma di legge prevede il divieto di utilizzare la plastica. Secondo i giudici, infatti, l'unica legge di riferimento è rappresentata proprio dalla direttiva europea 2019/903, che tuttavia prevede il divieto dal 2021.

Ma il Consiglio di Stato ha accolto l'istanza cautelare presentata dalla Regione, sospendendo così l'ordinanza del TAR Bari. Quindi torna ad essere in vigore l'ordinanza della Regione. Secondo l'organo di secondo grado della giustizia amministrativa con il provvedimento della Regione si vieta l'uso di prodotti in plastica monouso nelle sole aree demaniali marittime ma non incide sulla produzione e distribuzione di tali prodotti, a cui si rivolge la disciplina europea.

Per effetto di tale pronuncia, dunque, rimane ferma l'Ordinanza balneare della Regione "plastic free". Sono vietati oggetti in plastica quali bicchieri, piatti, forchette e si devono usare oggetti in materiali compostabili. Ciò vale soprattutto nei lidi.
  • Plastica
Altri contenuti a tema
Puglia: rimandato il divieto di utilizzare plastica nei lidi Puglia: rimandato il divieto di utilizzare plastica nei lidi Il Tar sospende l'ordinanza della Regione prevista già per quest'estate
1 Il sogno di una Gravina senza plastica Il sogno di una Gravina senza plastica Aumentano le iniziative e le adesioni ai progetti "Plastic free". Il sindaco prende impegni
Puglia: da questa estate stop alla plastica nei lidi balneari Puglia: da questa estate stop alla plastica nei lidi balneari Lo prevede un'ordinanza della Regione
Il decalogo per un "Parco libero dalla plastica Il decalogo per un "Parco libero dalla plastica L'Alta Murgia aderisce all’iniziativa del Ministero dell’Ambiente
Porta a porta, confermata la raccolta di plastica e metalli Porta a porta, confermata la raccolta di plastica e metalli Per domani (venerdì 28 dicembre), insieme all'organico
Addio buste di plastica Addio buste di plastica Col 2011 bandite le non biodegradabili
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.