Protezione civile
Protezione civile
La città

Nuovi volontari per la protezione civile comunale, emanato bando

Per incrementare il gruppo locale

Mai come in questo momento si presenta come una occasione per dare una mano alle forze dell'ordine e mettersi a servizio della comunità gravinese. E' stato, infatti, emanato il bando pubblico per selezionare nuovo personale volontario da inserire nel Gruppo Comunale di Volontari di Protezione Civile di Gravina.

Un provvedimento che arriva dopo che la giunta comunale lo scorso 19 marzo aveva dato il via libera all'incremento di 30 unità dell'organico da affiancare al gruppo di volontari di protezione civili già presenti sul territorio cittadino.

Al bando potranno così partecipare tutti i cittadini gravinesi maggiorenni che ne faranno richiesta a condizione che godano dei diritti civili e politici, non abbiano pendenze con la giustizia e non siano già stati membri di associazioni di volontariato iscritta all'albo comunale di protezione civile e che siano fisicamente idonei allo svolgimento delle attività, esterne ed interne, richieste dal compito. "Gli interessati verrà sottoposto ad un colloquio volto a verificare la qualificazione, l'idoneità attitudinale, le motivazioni e la disponibilità a prestare la propria attività quale volontario"- specificano dagli uffici comunali.

Le domande, indirizzate al capo della protezione civile comunale nella persona del sindaco Alesio Valente, dovranno essere recapitare direttamente all'Ufficio Anagrafe del Comune o spedita a mezzo PEC all'indirizzo: [email protected], entro e non oltre i 5 giorni a partire da ieri, data di pubblicazione del bando.

Successivamente le istanze pervenute verranno selezionate da una apposita commissione, che dopo aver valutato la regolarità della domanda, i titoli e le qualità personali possedute dai richiedenti, effettuerà dei colloqui individuali per valutare chi tra i candidati possiede maggiori capacità teorico-pratiche per svolgere attività di protezione civile. L'incremento delle unità permetterà alla protezione civile cittadina di offrire un apporto ulteriore alla popolazione gravinese, soprattutto in questo periodo di emergenza dovuta al diffondersi del coronavirus.
  • Protezione Civile
  • Volontariato
Altri contenuti a tema
Tutti in campo con la protezione civile Tutti in campo con la protezione civile Domenica formativa con il gruppo di volontari
Nuova casa per la Protezione Civile Nuova casa per la Protezione Civile La sede sarà collocata nei locali del giudice di Pace
Un progetto per la protezione civile Un progetto per la protezione civile Sarà candidato ai contributi della Regione Puglia
Protezione civile, 'arruolati' i nuovi volontari Protezione civile, 'arruolati' i nuovi volontari In 30 rinforzano le fila del nucleo comunale
Selezionati i nuovi volontari della Protezione civile comunale Selezionati i nuovi volontari della Protezione civile comunale Sono stati scelti in 30 su 115 domande pervenute
Si fanno scorte di mascherine e guanti Si fanno scorte di mascherine e guanti Un'altra donazione al Comune e alla Protezione civile
Didattica a distanza, Protezione civile consegna tablet e pc Didattica a distanza, Protezione civile consegna tablet e pc Collaborazione tra scuole e volontari per portarli a casa degli studenti
Comune attiva conto corrente solidale Comune attiva conto corrente solidale Il conto intestato alla Protezione Civile servirà ad aiutare le famiglie in difficoltà
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.