Zona pip- panoramica
Zona pip- panoramica
Territorio

Nuove perimetrazioni Zes: ci sarà Gravina?

Per ora solo una minima parte del Pip nella zona economica speciale

C'è spazio anche per Gravina nelle nuove perimetrazioni delle aree Zes? Gli imprenditori locali sperano di sì.

Ad alimentare la speranza le parole di Alessandro Delli Noci, assessore allo Sviluppo economico, Competitività, Attività economiche e consumatori, Politiche internazionali e commercio estero, Energia, Reti e infrastrutture materiali per lo sviluppo, Ricerca industriale e innovazione, Politiche giovanili di Regione Puglia. Secondo Delli Noci "le disposizioni contenute nel decreto legge dello scorso 12 aprile relative alle Zone Economiche Speciali, promosse dalla ministra per il Sud e la Coesione territoriale Mara Carfagna, ci rassicurano perché accolgono, sebbene in parte, le nostre richieste presentate sia in sede istituzionale sia in occasione del nostro incontro a Expo Dubai".

In pratica il decreto prevedrebbe la possibilità per le Regioni di aggiornare e rivedere le perimetrazioni delle aree ZES sulla base dell'effettivo interesse da parte di potenziali investitori. Un aggiornamento reso necessario anche dalle mutate condizioni delle aree individuate nel 2019, "ma, soprattutto, sono state poste all'attenzione dei Comitati di Indirizzo e ora anche dei Commissari Straordinari, interessanti proposte di nuovi insediamenti produttivi da localizzare in aree attualmente non inserite o solo parzialmente inserite in perimetrazione ZES" -afferma l'assessore alle attività produttive.

Dunque una occasione da non sprecare per la città e per i suoi imprenditori, che dovrebbero fare quadrato e attivarsi, affinché la zona artigianale gravinese, vista l'attuale esigua inclusione delle aree nella Zes, possa rientrare nelle aree incluse in una nuova perimetrazione.

Anche se, secondo Michele Capone della Confartigianato, le possibilità che Gravina rientri nelle nuove perimetrazioni sono ridotte al lumicino. "Come Confartigianato abbiamo spinto gli imprenditori a fare richiesta di aree e abbiamo anche dei terreni opzionati, ma non ci sono domande"- dice Capone che dubita fortemente sulla possibilità che la città possa beneficiare di altre aree a disposizione della Zes Adriatica.
  • zes adriatica
Altri contenuti a tema
Riperimetrazione Zes, il commissario Guadagnuolo risponde al territorio Riperimetrazione Zes, il commissario Guadagnuolo risponde al territorio Un incontro a Palazzo di città
Ampliamento Zes, oltre 145 domande	Ampliamento Zes, oltre 145 domande Gravina chiede la riperimetrazione delle aree
Riperimetrazione Aree Zes, proroga per le domande Riperimetrazione Aree Zes, proroga per le domande Termine ultimo per la presentazione delle istanze il 2 settembre
Riperimetrazione area Zes, parte la seconda fase Riperimetrazione area Zes, parte la seconda fase Avviso pubblico alle imprese per le candidature
Dalla Giunta atto di indirizzo per ottenere allargamento Zes Dalla Giunta atto di indirizzo per ottenere allargamento Zes Ampliamento per aree della zona industriale/artigianale di Via Spinazzola e zona PIP
1 Istituita la Zes Adriatica, sono possibili agevolazioni fiscali per le imprese Istituita la Zes Adriatica, sono possibili agevolazioni fiscali per le imprese Gravina e Altamura sono inserite nella zona economica speciale
3 Zona economica speciale, via libera da Regione. C'è anche area PIP di Gravina Zona economica speciale, via libera da Regione. C'è anche area PIP di Gravina Soddisfatto il sindaco Valente: "Pronti a candidare importanti progetti"
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.