Zona pip- panoramica
Zona pip- panoramica
La città

Ampliamento Zes, oltre 145 domande

Gravina chiede la riperimetrazione delle aree

Il bando di partecipazione delle imprese alla proposta di ampliamento della Zona Economica Speciale (Zes) ha registrato un enorme successo. Sono state, infatti, circa 145 le domande pervenute presso gli uffici comunali, che avevano emanato un bando per registrare la volontà delle aziende di ampliare i propri opifici o di insidiarne dei nuovi all'interno delle aree individuate dalla Zes Adriatica, così da richiedere la riperimetrazione della stessa.

Un avviso pubblico esplorativo che, nelle intenzioni dell'amministrazione, ha voluto rappresentare una manifestazione di interesse da parte degli operatori economici, delle imprese esistenti o quelle in fase di costituzione nelle aree della zona industriale e artigianale di Via Spinazzola, di quella della zona PIP e delle aree contigue ad esse.
L'obiettivo del bando era quella di raccogliere la disponibilità del mondo imprenditoriale gravinese, ma non solo: infatti, nel contempo, la finalità del pubblico avviso era anche quella di dimostrare al Commissario Straordinario del Governo per la Zes Adriatica il rafforzamento della candidatura del Comune di Gravina, così da riconsiderare la perimetrazione delle aree Zes della città.

La scadenza del bando, prevista per i giorni immediatamente successivi a ferragosto, era stata rinviata per dare alle aziende il tempo necessario per istruire le istanze. Adesso si passa alla fase successiva, con la valutazione delle domande pervenute per la verifica dei requisiti e, successivamente, con la candidatura del Comune, con tutte le domande pervenute, alla riperimetrazione che dovrebbe consentire di allargare le aree ricadenti nella Zona Economica Speciale, con annessa richiesta di finanziamento di opere infrastrutturali al servizio delle stesse aree.

Una sfida accolta dalle imprese e dall'amministrazione comunale, che adesso rimanda la palla al Commissario Straordinario del Governo per la Zes Adriatica, che dovrà decidere se accogliere o meno le istanze provenienti dalla città di Gravina.
  • Zona PIP
  • Zona Pip Gravina
  • zes adriatica
  • zes
Altri contenuti a tema
Riperimetrazione Aree Zes, proroga per le domande Riperimetrazione Aree Zes, proroga per le domande Termine ultimo per la presentazione delle istanze il 2 settembre
Riperimetrazione area Zes, parte la seconda fase Riperimetrazione area Zes, parte la seconda fase Avviso pubblico alle imprese per le candidature
Dalla Giunta atto di indirizzo per ottenere allargamento Zes Dalla Giunta atto di indirizzo per ottenere allargamento Zes Ampliamento per aree della zona industriale/artigianale di Via Spinazzola e zona PIP
Nuove perimetrazioni Zes: ci sarà Gravina? Nuove perimetrazioni Zes: ci sarà Gravina? Per ora solo una minima parte del Pip nella zona economica speciale
3 Asso.T.Im: “E’ tempo di sanare ingiustizia in zona Pip” Asso.T.Im: “E’ tempo di sanare ingiustizia in zona Pip” Associazione degli artigiani chiede passaggio da diritto superfici in diritto proprietà
1 Sicurezza: furti a Gravina, il caso all'esame del comitato provinciale Sicurezza: furti a Gravina, il caso all'esame del comitato provinciale Chiesti più controlli dopo i colpi in zona Pip
2 Ladri in trasferta sono un incubo per la zona Pip Ladri in trasferta sono un incubo per la zona Pip Furti a ripetizione. Allarme lanciato dal Cim
Pd: per aree in zona Pip c'è stato impegno dell'amministrazione Pd: per aree in zona Pip c'è stato impegno dell'amministrazione Nella discussione interviene Cardascia
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.