Felice Abatista
Felice Abatista
La città

Mondo della scuola in lutto per la morte di Felice Abatista

Uomo di grande cultura, insegnò ad Altamura

Il mondo della scuola e della cultura di Gravina e Altamura piange il professor Felice Abatista, scomparso ieri mattina a Gravina, per un male che da tempo lo affliggeva. I funerali si tengono questa mattina, alle ore 10.30, nella Basilica Cattedrale di Gravina.

Uomo di grande cultura, di raffinato eloquio, grande appassionato di letteratura e di cinema di cui aveva una vastissima conoscenza. Laureato in lettere classiche, insegnò italiano e latino ad Altamura all'ex magistrale "Volpicelli", al liceo scientifico "Federico II di Svevia" e al liceo classico "Cagnazzi". Generazioni di studenti e studentesse serbano del professor Abatista un ricordo limpido e bello, del suo rigore nell'insegnamento unito ad una forte empatia per i giovani - verso i quali era sempre prodigo di consigli e incoraggiamento - e al suo amabile conversare della quotidianità, dello sport, del teatro e del cinema.

Sulla scena della cultura e dell'associazionismo di Gravina è stato molto presente, non facendo mai mancare la sua presenza in presentazioni di libri e altre attività artistiche. E' stato impegnato sin dalla fondazione nel club Rotary Altamura-Gravina di cui è stato presidente nel 2006.

Un uomo e un insegnante in grado di lasciare un segno. Più di tutto la sua vita è stata legata alla scuola, alla formazione e all'educazione delle giovani generazioni. Nel 2013, sul bollettino del club Rotary, ha lasciato una domanda che ieri come oggi è sempre aperta: "Per i giovani, con i quali e per i quali dovremmo impegnarci per un mondo migliore, stiamo facendo tutto ciò che è possibile perché abbiano una giusta collocazione nella società e non perdano l'entusiasmo che dovrebbe caratterizzare la loro età e accendere la speranza nel futuro?", scriveva.


La redazione rivolge sentite condoglianze alla signora Emilia e ai figli Giuseppe e Marina.
  • Scuola
  • Cultura
Altri contenuti a tema
Torna il “Gravinafestival”: convegno "Voci e volti di donne nel tempo" fino a sabato 20 agosto Torna il “Gravinafestival”: convegno "Voci e volti di donne nel tempo"
Fissato il calendario scolastico dell'anno 2022/2023 Fissato il calendario scolastico dell'anno 2022/2023 Le date di inizio e termine delle attività didattiche
Report Covid scuole, continuano a diminuire i contagi Report Covid scuole, continuano a diminuire i contagi A Gravina solo 8 nuovi casi negli ultimi sette giorni
Covid: scuola, cambiate le regole per la gestione dei casi Covid: scuola, cambiate le regole per la gestione dei casi Si riducono quarantene e tamponi, anche con effetto retroattivo
Covid report scuola, crescono i casi in terra di Bari Covid report scuola, crescono i casi in terra di Bari A Gravina sono 59 i nuovi positivi segnalati
Prorogati i bandi per l'edilizia scolastica Prorogati i bandi per l'edilizia scolastica Pnrr: attività di supporto della Regione Puglia per gli enti locali
Covid: casi scolastici, cambiano i criteri di gestione Covid: casi scolastici, cambiano i criteri di gestione Con la riapertura sono ricominciati anche i tamponi e le quarantene
Monitoraggio Covid scuole: Gravina 12 casi Monitoraggio Covid scuole: Gravina 12 casi Dal 20 al 26 dicembre è il Comune della provincia con più positivi
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.