Libri
Libri
Palazzo di città

Libri testo, in liquidazione i contributi

Per scuole secondarie di primo e secondo grado

Sono in corso di liquidazione i contributi per la fornitura dei libri di testo delle scuole secondarie di primo e secondo grado, relativamente all'anno scolastico 2019/20, in favore di coloro che abbiano presentato richiesta del contributo fuori termine, sulla piattaforma regionale.

Lo rende noto l'assessorato alla pubblica istruzione, guidato da Maria Nicola Matera. Gli aventi diritto potranno presentarsi per l'incasso presso qualsiasi filiale gravinese della Banca Popolare di Puglia e Basilicata.
  • Libri di testo
Altri contenuti a tema
Libri di testo gratuiti, nuovo avviso della Regione Libri di testo gratuiti, nuovo avviso della Regione Riaperta la piattaforma per presentare le domande
Scuola: libri di testo per famiglie a reddito basso Scuola: libri di testo per famiglie a reddito basso L'avviso della Regione per il prossimo anno scolastico
Contributi libri di testo: pronti i rimborsi Contributi libri di testo: pronti i rimborsi L'avviso del Comune
Fornitura libri, nuovo avviso della Regione Fornitura libri, nuovo avviso della Regione Per chi non avesse già presentato istanza in precedenza c'è tempo fino al 30 settembre
Libri di testo, prorogata la scadenza per la documentazione Libri di testo, prorogata la scadenza per la documentazione C’è tempo fino al 28 febbraio
Libri testo, un'altra proroga per le domande Libri testo, un'altra proroga per le domande Il nuovo termine è il 23 ottobre
Libri di testo, prorogata la scadenza al 31 luglio Libri di testo, prorogata la scadenza al 31 luglio Invariate le modalità di presentazione della domanda
Contributi libri di testo, ecco le notizie utili Contributi libri di testo, ecco le notizie utili Occorre presentare entro il 20 Febbraio fatture o ricevute di acquisto
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.