Furti auto
Furti auto
Politica

Lega: Basta proclami, sui furti serve più impegno

Invito al sindaco ad adoperarsi di più

"Il Circolo Territoriale della Lega di Gravina, guarda con preoccupazione al susseguirsi di eventi criminosi che, negli ultimi mesi, stanno riguardando il territorio cittadino, dai furti nelle scuole avvenuti negli ultimi mesi del 2020, si è passati ai furti all'interno delle attività produttive ubicate nella zona industriale. Episodi che non possono non creare allarme in un tessuto sociale tradizionalmente sano e produttivo come il nostro". Lo afferma la Lega in un comunicato.

"Come Lega - prosegue il comunicato - vogliamo tenere alta l'attenzione sulla sicurezza, su di un fenomeno spesso sottovalutato, ma che nel corso degli ultimi tempi sta assumendo proporzioni preoccupanti. E' ormai dall'autunno scorso che, su tutto il territorio cittadino, assistiamo ad un aumento di eventi criminali che non sono propri della nostra realtà. A quanto detto si aggiungano i numerosi furti registrati nelle ultime settimane di auto e mezzi privati utilizzati per lavorare, avvenuti nel territorio urbano, così come emerso durante l'ultimo Consiglio Comunale.

La Lega, da sempre, è dalla parte delle vittime, siamo vicini al mondo imprenditoriale gravinese che produce ricchezza e da sostanza ad un tessuto sociale onesto e democratico e a chi lavorare onestamente. La Lega esprime massima stima e gratitudine nel lavoro portato avanti dalle Forze dell'Ordine che, nonostante le tante difficoltà, si impegnano quotidianamente per garantire la sicurezza dei cittadini, ma è necessario rafforzare presidi e controlli per contrastare l'evidente crescita di criminalità sul nostro territorio.

Alla luce di quanto detto, chiediamo al Sindaco meno proclami ed un impegno più risoluto affinché la nostra Città possa avere più uomini e mezzi per garantire maggiore sicurezza alla cittadinanza. Contestualmente chiediamo anche maggiori risorse per le forze di Polizia Locale, affinché si possa realizzare un maggior coordinamento con le altre forze dell'ordine, attività indispensabile per permettere un presidio migliore di tutto il territorio.

In ultimo, chiediamo al Sindaco di prestare più attenzione ai bandi sulla sicurezza urbana che periodicamente il Ministero dell'Interno pubblica.
Rammarica e non poco sapere che il nostro Comune non figura nella graduatoria definitiva con la quale sono state assegnate importanti risorse agli enti locali per la realizzazione di sistemi di videosorveglianza, divenuto ormai strumento indispensabile per il controllo del territorio. E ciò comporta che nell'immediato, non avremo risorse straordinarie da impiegare nella realizzazione di progetti di sicurezza urbana", conclude la Lega gravinese.
  • Furti
  • Furto
  • Lega
Altri contenuti a tema
Furti in aziende, imprenditori sul piede di guerra Furti in aziende, imprenditori sul piede di guerra Il Consorzio Imprese Murgiane scrive al Prefetto. Petrone: “valicati limiti di sopportazione”
1 Furti in città, nuovo sollecito per incrementare forze dell'ordine Furti in città, nuovo sollecito per incrementare forze dell'ordine Invito del consigliere comunale Colonna
1 Lega: Gravina città a vocazione archeologica Lega: Gravina città a vocazione archeologica Alcune motivazioni contro il deposito nazionale nucleare
Un tributo per le vittime del Covid Un tributo per le vittime del Covid A chiederlo all’amministrazione comunale è la Lega di Gravina
6 Nucleare: area scelta è a ridosso del bosco di Gravina Nucleare: area scelta è a ridosso del bosco di Gravina Unanime il "no" della politica: commenti di Emiliano, Stea, Lega e Pd
1 Lega Giovani: appello alla responsabilità per i rientri Lega Giovani: appello alla responsabilità per i rientri Invito a rispettare le regole a chi torna per le festività natalizie
1 Sicurezza: furti a Gravina, il caso all'esame del comitato provinciale Sicurezza: furti a Gravina, il caso all'esame del comitato provinciale Chiesti più controlli dopo i colpi in zona Pip
2 Tentato furto di un autocarro in zona Pip Tentato furto di un autocarro in zona Pip Sventato il colpo dal proprietario, speronato dai ladri per mettersi in fuga
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.