agricoltura
agricoltura
Territorio

"La Regione Puglia rischia di perdere 180 milioni di fondi europei"

5 Stelle: "Per l'agricoltura, spesa relativa ai PSR ferma al palo"

Il Programma di Sviluppo Rurale (PSR) è il principale strumento di programmazione e di finanziamento del sistema agricolo ed agroalimentare pugliese. E' stato approvato dalla Commissione Europea il 24 novembre 2015 e ratificato dalla Giunta Regionale il 30 dicembre 2015.

La realizzazione della politica di sviluppo rurale, purtroppo, in Italia procede a rilento, a causa di un notevole appesantimento procedurale e burocratico.

A causa di questa situazione e del conseguente rallentamento della spesa, al 31 marzo 2019, i pagamenti hanno raggiunto solo il 30,8% dello stanziamento previsto per il settennato 2014-2020.

La Regione Puglia, che è la prima tra le Regioni a rischio di "disimpegno automatico" degli stanziamenti dei PSR, entro il 31 dicembre prossimo, dovrebbe spendere 175.759.511,08 euro, (la rimanente somma da liquidare in quota FEASR - Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale): in pratica 880mila euro al giorno, ogni giorno, fino a fine anno, altrimenti le risorse torneranno a Bruxelles.

"Il vero rischio, - ha commentato il deputato Giuseppe L'Abbate, componente M5S della Commissione Agricoltura della Camera, - è rappresentato dalla spesa insensata e inefficiente, fine a sé stessa e fatta solo con l'obiettivo di spendere soldi: pur di evitare la magra figuraccia del disimpegno economico delle somme comunitarie, verranno aperti bandi senza alcun piano di investimento, senza una strategia, solo per spargere denari."

"Sarebbe preferibile, - ha sottolineato L'Abbate, - impegnare la struttura regionale a istruire le migliaia di domande inevase (solo per i giovani sono 5.000 ancora senza risposta), senza distrarla nella emanazione di altri bandi inutili e che creano ancora più aspettative nei cittadini."
  • Regione Puglia
Altri contenuti a tema
1 Stanziati fondi per sistemare l'acquedotto Sant'Angelo e Fontane della Stella Stanziati fondi per sistemare l'acquedotto Sant'Angelo e Fontane della Stella Delibera della Regione Puglia per mettere in sicurezza opere di interesse pubblico o storico
Assegni di cura, protestano le famiglie Assegni di cura, protestano le famiglie Il Garante regionale dei disabili chiede adeguate soluzioni
1 Lavoro, in Puglia meno disoccupati che nel Sud Italia Lavoro, in Puglia meno disoccupati che nel Sud Italia Disoccupazione giovanile in calo del 7,8 per cento
Fondi comunitari all'agricoltura, la Regione ammette i ritardi Fondi comunitari all'agricoltura, la Regione ammette i ritardi Ma scarica le responsabilità: "Colpa dei ricorsi". La Puglia rischia di perdere 176 milioni
Museo civico, la Regione chiama a rapporto il Comune Museo civico, la Regione chiama a rapporto il Comune L'ente convocato per spiegare il perché della chiusura
Lotta agli sprechi nei Comuni della Murgia Lotta agli sprechi nei Comuni della Murgia Una rete di ridistribuzione degli alimenti e dei prodotti farmaceutici da banco
La Regione guarda all’Alta Murgia La Regione guarda all’Alta Murgia Progetti e prospettive. A confronto i consiglieri Enzo Colonna e Mario Conca
1 Puglia, Montanaro nuovo direttore del Dipartimento regionale della Puglia Puglia, Montanaro nuovo direttore del Dipartimento regionale della Puglia Nominato dalla giunta guidata da Michele Emiliano
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.