Gianna Elisa Berlingerio
Gianna Elisa Berlingerio
Territorio

La Regione Puglia dalla parte di imprese e amministrazione locale

Berlingerio (dipartimento sviluppo economico Puglia) a Gravina per informare su opportunità e rispondere a domande

"Sono qui a Gravina per raccontare le opportunità offerte dalla Regione alle imprese e alle amministrazioni e per rispondere ai quesiti che mi verranno posti".
Con queste parole Gianna Elisa Berlingerio, "direttora" del dipartimento per lo sviluppo economico della Regione Puglia, ha voluto esordire nel corso di una breve e piacevole chiacchierata a margine dell'incontro "Future prospettive opportunità e comunità", svoltosi presso la sala consiliare a Palazzo di Città.

E le questioni sul tavolo della discussione sono numerose e di importanza strategica per lo sviluppo del territorio locale. Anche perché- sottolinea Berlingerio – "Gravina è una citta importante nel panorama dell'economia pugliese". Per questo la città è attenzionata dalla regione che intende rendere edotti imprenditori e amministratori sullo spettro di opportunità che l'ente di governo pugliese offre alle comunità della regione. Non per specifici settori, ma per tematiche di importanza fondamentale come gli aiuti alle imprese o la digitalizzazione dell'area. "Aiuti che la regione mette a disposizione attraverso numerosi bandi che possono contribuire a vivacizzare ed emancipare l'imprenditoria locale con ricadute sul territorio che interessano tutta la popolazione".

E sì, perché sviluppo può sembrare una parola vuota, ma quando risulta supportata da progettazioni ed idee significa arricchimento per imprese, aumento dei posti di lavoro e conseguente ricaduta sul tessuto sociale.

Senza dimenticare che il focus delle amministrazioni locali a cui la regione da un sostanziale supporto deve essere indirizzato alle comunità energetiche.
"Il nostro obiettivo è quello di arrivare all'energia a km zero, ovvero lasciare sul territorio i benefici della produzione energetica". Benefici che riguardano tutti. Anche se il prezzo da pagare in termini di consumo del territorio e di impatto ambientale da molti viene considerato troppo alto.

Anche le infrastrutture però, cruccio delle imprese gravinesi tagliate fuori da una viabilità a dir poco lacunosa, sono un elemento di freno allo sviluppo locale che va affrontato con decisione e interventi chirurgici da parte dell'ente pugliese. "In questo senso la regione si sta muovendo" -garantisce il funzionario regionale. Infatti, sul Pnrr ci sono progettazioni per migliorare la connettività della Puglia con il resto d'Italia e del mondo.

Insomma, temi non di poco conto, senza tralasciare un aspetto che sta a cuore all'ente di governo regionale che ha sempre avuto un'attenzione particolare nei confronti dei giovani. La sfida è quella di ridurre la diaspora e l'emorragia che li vede lasciare la Puglia, a volte per lavoro e altre per gli studi, senza farne più rientro. La strategia -ci spiega Berlingerio- è quella di garantire un'animazione sul territorio offrendo degli strumenti che rendano la vita nelle città pugliesi attrattiva.

Le parole della titolare degli uffici per lo sviluppo economico pugliese fanno ben sperare. Una vision ad ampio spettro che, dunque, potrà rappresentare un importante volano per l'economia locale e per le imprese del territorio dell'entroterra barese, spesso bistrattato a vantaggio delle aree costiere e che adesso si sentirà sicuramente meno isolato e dimenticato.
  • Regione Puglia
  • Sviluppo locale
  • Imprese
Altri contenuti a tema
Grande distribuzione, cambiano le regole per nuovi punti Grande distribuzione, cambiano le regole per nuovi punti Un deliberato della giunta regionale
Avviso pubblico rivolto a famiglie per buoni educativi (asili nido) Avviso pubblico rivolto a famiglie per buoni educativi (asili nido) Domande prima finestra a partire dal 13 giugno
Galattica, rifinanziati Piani Locali di Intervento Galattica, rifinanziati Piani Locali di Intervento La regione pronta ad investire 1,2 milioni di euro per altri 18 mesi di attività.
Una rete regionale per l’endometriosi Una rete regionale per l’endometriosi Via libera della giunta pugliese al Percorso Diagnostico Terapeutico Assistenziale (PDTA)
MML Sinergy apre la propria stazione di servizio MML Sinergy apre la propria stazione di servizio L’azienda, da anni nel settore del commercio di carburanti all’ingrosso, inaugura un proprio punto di distribuzione stradale.
Buono Servizio Minori, nuovo avviso pubblico Buono Servizio Minori, nuovo avviso pubblico Stanziati 25 milioni di euro dalla Regione Puglia
Buoni servizio per anziani non autosufficienti e persone con disabilità Buoni servizio per anziani non autosufficienti e persone con disabilità Nuovo avviso pubblico da 30 milioni di euro della Regione Puglia
Promuovere salute e educazione attraverso lo sport a scuola Promuovere salute e educazione attraverso lo sport a scuola Protocollo d’intesa tra Regione Puglia e Ufficio Scolastico Regionale
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.