stagno bosco comunale
stagno bosco comunale
La città

La città chiama, l’amministrazione risponde

Effettuati interventi di manutenzione e sistemazione dopo le segnalazioni

Il cittadino segnala, l'amministrazione risponde. Un esempio - sostiene l'assessore Felice Lafabiana - di ciò che dovrebbe essere l'amministrazione della cosa pubblica.

Le segnalazioni pervenute al Comune riguardano alcune piccole criticità messe in evidenza dalle annotazioni di alcuni cittadini, che il Comune non ha avuto difficoltà a risolvere. Si tratta di piccoli interventi che sono stati effettuati per migliorare l'aspetto della città e eliminare alcun problemi per la comunità. Come ad esempio la potatura di alcuni alberi su via Cardinale Fini che, vista la chioma rigogliosa, arrivavano con i loro rami fino ai balconi delle abitazioni.

Ma anche il mistero dello stagno nei pressi del pilone vicino al vivaio comunale nel bosco Difesa Grande. Una grande pozza d'acqua che ha destato preoccupazioni, poiché nella stessa accidentalmente ci è caduto dentro un bambino e che è stata prontamente circoscritto da nastri segnalatori. Il piccolo stagno era munito di una recinzione in legno, che purtroppo i soliti ignoti vandali hanno divelto. A breve l'amministrazione provvederà al ripristino della recinzione e alla manutenzione anche delle staccionate e della passerella vicine al pilone- garantisce l'assessore.

Infine, è da qualche tempo che le acque delle due vasche poste nella villa comunale presentano una colorazione verdognola e sono ricettacolo di rifiuti di qualsiasi genere. Una situazione poco decorosa che non da una bella immagine della città per i visitatori che in questi giorni sempre più numerosi animano le strade di Gravina. Una circostanza segnalata da più parti che ha visto l'amministrazione intervenire con la ripulitura delle stesse.

Insomma, un lavoro di "squadra" tra cittadini e Comune che convince. "In una perfetta sincronia tra indicazioni dei cittadini e immediata risposta dell'amministrazione si raggiungono risultati ottimali per un miglioramento ed una crescita della nostra città"- ha commentato l'assessore Lafabiana.
  • Felice Lafabiana
Altri contenuti a tema
Giostrine rotte, l’ira dell'assessore Lafabiana Giostrine rotte, l’ira dell'assessore Lafabiana Parco non ancora inaugurato e già vandali in azione
2 Vandali in azione al bosco Vandali in azione al bosco Prontamente riparati i danni a staccionate e casetta di servizio
Trapiantare in città gli alberi del giardino della memoria Trapiantare in città gli alberi del giardino della memoria Via libera del Comune agli arbusti messi a dimora da più di due anni
1 Bosco comunale: via libera al piano interventi 2021 Bosco comunale: via libera al piano interventi 2021 La giunta comunale approva il progetto. 30mila euro per manutenzione sentieri e verde
3 Alberi abbattuti, scoppia la polemica Alberi abbattuti, scoppia la polemica L'amministrazione spiega: “Intervento previsto per ridurre pericolosità”
La tutela del bosco è una priorità dell'amministrazione La tutela del bosco è una priorità dell'amministrazione La replica dell'assessore Lafabiana dopo le foto sullo stato dei luoghi
2 Vandalismo, Parco Robinson chiuso di mattina Vandalismo, Parco Robinson chiuso di mattina Per una settiman si sistemano arredi e giostrine danneggiati o usurati
1 Non c'è pace per il parco Robinson Non c'è pace per il parco Robinson Altro episodio vandalico. Danneggiato un gioco, poi riparato
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.