Ospedale della murgia
Ospedale della murgia
Ospedale e Sanità

L'anno nuovo porterà il "centro per i disturbi dell'equilibrio"

All'Ospedale della Murgia "Perinei"

Sarà operativo all'Ospedale della Murgia "Fabio Perinei", tra Altamura e Gravina, un centro di riabilitazione vestibolare, cioè un centro dedicato al trattamento delle vertigini e di altri disturbi dell'equilibrio. Un progetto pilota è stato autorizzato dalla Regione nell'ambito delle attività dell'unità di Otorinolaringoiatria. L'iniziativa è partita dallo stesso ospedale a cui in modo frequente si rivolgono pazienti con tali problemi. Dopo vari passaggi amministrativi, la Asl di Bari è stata autorizzata dal Dipartimento "Promozione della Salute" della Regione Puglia a procedere all'attivazione.

Il centro sarà ospitato presso l'unità guidata dal dirigente responsabile Michele Raguso che ne ha elaborato e proposto il progetto. La struttura già dispone dell'attrezzatura necessaria e prevede, con le risorse riconosciute dalla Regione, l'assunzione di almeno uno o due audioprotesisti. Circa un mese fa lo stesso Raguso, nel corso di un congresso, ha spiegato che nel centro si potranno trattare disturbi dell'equilibrio come le vertigini o la ''dizziness''. "Ad oggi sono la terza causa più comune delle visite mediche - sottolinea il dirigente responsabile - che nel 30% dei casi colpisce persone oltre i 65 anni di età, con un accentuato rischio di cadute multiple".

In letteratura medica si stima che circa il 20% della popolazione mondiale ha sofferto di almeno un episodio di disturbi dell'equilibrio durante la propria vita e l'incidenza della patologia cresce in maniera proporzionale all'età: dopo i 65 anni tali disturbi rappresentano una delle cinque patologie per le quali più frequentemente viene richiesta assistenza. Nel 70-80% dei casi i pazienti affetti da questi disturbi risolvono la patologia con terapie mediche mentre il restante 20-30% non recupera completamente. In tali casi il problema diventa cronico con inevitabili ripercussioni negative su vita, lavoro, famiglia.

"Un nuovo importante traguardo è stato raggiunto - sottolinea il consigliere regionale Enzo Colonna - al servizio non solo dei cittadini della Murgia considerato che è il primo in Puglia (e credo nel Sud Italia) e ce ne sono pochissimi in tutta Italia, soprattutto nel settore privato. Presto, svolte le procedure per l'assunzione degli audioprotesisti, il territorio murgiano potrà disporre di un nuovo e prestigioso servizio presso l'Ospedale "Perinei", in aggiunta alla nuova unità operativa di Medicina Trasfusionale (Banca del Sangue), già istituita e avviata alcuni mesi fa, o già programmati come l'Emodinamica".
  • Ospedale della Murgia
Altri contenuti a tema
1 Donazioni del sangue, il bilancio del 2019 Donazioni del sangue, il bilancio del 2019 I dati dell'ospedale della Murgia a confronto con gli altri centri della Asl
L’Ospedale della Murgia ha il nuovo primario di Ortopedia L’Ospedale della Murgia ha il nuovo primario di Ortopedia Claudio Mori è in servizio dal 16 gennaio
2 "A febbraio emodinamica all'Ospedale della Murgia" "A febbraio emodinamica all'Ospedale della Murgia" Nota di Conca (5 stelle) sugli ultimi passi amministrativi
La Fanfara dei Bersaglieri all’Ospedale della Murgia La Fanfara dei Bersaglieri all’Ospedale della Murgia I militari del 7° Reggimento donano musica ai grandi e giochi ai piccoli
Ospedale della Murgia, nominato il primario di Psichiatria Ospedale della Murgia, nominato il primario di Psichiatria Dopo Ortopedia, si conclude il secondo concorso per i direttori delle strutture
Romita: “Sui problemi dell'ospedale assordante silenzio” Romita: “Sui problemi dell'ospedale assordante silenzio” Il consigliere comunale di opposizione lamenta l’assenza di risposte
1 Due bollini rosa all'Ospedale della Murgia Due bollini rosa all'Ospedale della Murgia Per l'attenzione alla salute femminile in vari reparti
La “Don Saverio Valerio” anima l’ospedale della Murgia La “Don Saverio Valerio” anima l’ospedale della Murgia I canti dei bambini della primaria in un luogo simbolo, per essere vicini a chi soffre
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.