Hyperbus
Hyperbus
Territorio

Innovazione: Hyperbus farà tappa a Gravina

La maratona delle idee in viaggio su un bus

Un viaggio sul pullman delle idee. Un autobus di linea protagonista delle speranze e delle aspettative di 20 giovani professionisti, che si fermerà anche a Gravina.
Un viaggio verso l'innovazione, fatto a ritroso, in direzione della terra di origine, la Puglia, per fare rete e valorizzarne le eccellenze.

Questo è il progetto Hyperbus, messo a punto dall'associazione Pugliesi a Milano, in collaborazione con la confindustria delle province di Bari e Bat, l'Ance di Bari, la Digital trasformation Factory (Dfarm) e con il contributo delle regioni Puglia e Lombardia.

Il progetto punta alla riscoperta del viaggio come strumento di allontanamento e avvicinamento dalla terra natia, la Puglia appunto, recandosi a Milano per lavoro, con il carico emozionale che lo accompagna.

Il progetto prevede che 20 professionisti, appartenenti alle categorie dei designer, esperti di marketing, programmatori e business analyst, durante la corsa che dalla Lombardia porta alla Puglia, in circa 9 ore, provino a risolvere alcuni "casi economici" che saranno posti loro da Confindustria e Ance Bari BAT, tentando di mettere a frutto delle proposte innovative per le aziende.

"L'obiettivo è quello di investire nel talento dei giovani pugliesi che si sono affermati a Milano, così da riuscire a facilitare il passaggio delle competenze acquisite alle imprese del territorio, che potranno in questa maniera sperimentare un diverso approccio all'innovazione"- spiegano gli organizzatori dell'iniziativa.

Nel corso del viaggio sono previste alcune fermate per consentire ad ospiti a sorpresa di unirsi e fornire un contributo. I settori su cui si cimenteranno i giovani professionisti sono tra i più svariati e vanno dal retail, alla logistica; dal cibo/turismo ai trasporti.

L'Hyperbus partirà da Milano il 16 maggio e farà tappa a Gravina, nella Murgia Valley, presso la Macnil gruppo Zucchetti, in serata, per visitare il Vivaio Digitale, creato per ospitare startup e innovatori digitali.

Una volta terminato il viaggio di questo inedito hackathon (un evento al quale partecipano, a vario titolo, esperti di diversi settori dell'informatica: sviluppatori di software, programmatori e grafici), le soluzioni elaborate dal pool di esperti, verranno sottoposte al management delle aziende, chiamate a valutare le soluzioni ed eventualmente ad adottarle per favorirne lo sviluppo.

Un'importante occasione di confronto e crescita per le realtà del territorio.
  • Invasione digitale
  • Puglia digitale
Altri contenuti a tema
Puglia digitale. Al via i pagamenti elettronici alle Pubbliche Amministrazioni. Puglia digitale. Al via i pagamenti elettronici alle Pubbliche Amministrazioni. Firmato il protocollo d’Intesa tra Regione e Agenzia per l’Italia digitale.
​La Fondazione invasa dai digitali ​La Fondazione invasa dai digitali Quasi duecento visitatori per “La notte dei musei”
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.