Municipio
Municipio
La città

Incontro con artigiani del settore edile

Discussione sui permessi per l'occupazione del suolo pubblico

Nei giorni scorsi, presso la Residenza Municipale, si è svolto un incontro che ha visto la partecipazione di una numerosa delegazione di artigiani del settore edile.
All'incontro, oltre al Sindaco Fedele Lagreca, erano presenti il Comandante della Polizia Locale Comm. Sup. Simone Lamuraglia e la Responsabile dell'Ufficio Entrate Dott.ssa Anna Zoggia. L'incontro ha avuto come oggetto le procedure per l'ottenimento dei permessi per l'occupazione del suolo pubblico per lavori di natura edile ed impiantistica.
Dagli operatori economici è emersa la richiesta di avere modalità più semplici per ottenere i permessi.

Il Comandante della Polizia Locale ha ribadito che, per le occupazioni di tipo "ricorrente" è possibile segnalare l'inizio dell'attività a mezzo PEC a polizia.municipale.gravinainpuglia@pec.rupar.puglia.it e entrate.gravinainpuglia@pec.rupar.puglia.it, indicando il nome dell'operatore economico, l'indirizzo dove sarà effettuato l'intervento e il mezzo che dovrà operare, previo rilascio dell'autorizzazione all'occupazione del suolo pubblico, rilasciata dal Servizio Entrate.

Inoltre, si è convenuto che, in caso di interventi che necessitano più giornate nel corso dell'anno solare, vi è la possibilità di semplificare la procedura con una richiesta unica che ha la durata di un anno (solare) e che contempla più interventi che potranno essere quantificati e comunicati all'interno della stessa richiesta.
Per interventi che prevedono la chiusura della viabilità stradale di arterie principali, vi è l'obbligo di ordinanza così come previsto dal Codice della Strada.
Per il pagamento degli oneri, si è ribadito che per gli interventi successivi al primo, l'operatore economico dovrà versare un costo unitario ridotto del 50%.
Infine è stata affrontata la possibilità di poter reintrodurre l'esonero del pagamento in caso di occupazione di suolo pubblico sugli interventi del centro storico per il recupero del patrimonio edilizio presente nel nucleo antico della città.
  • Edilizia
Altri contenuti a tema
La Regione presenta il protocollo Itaca Puglia 2023 La Regione presenta il protocollo Itaca Puglia 2023 Valutazione della sostenibilità ambientale per edifici residenziali e non residenziali
Legge regionale 36, al Comune ultimo incontro Legge regionale 36, al Comune ultimo incontro Ristrutturazione edilizia e pianificazione urbana in primo piano
Pianificazione urbana e ristrutturazione edilizia, si discute di prospettive e tempi certi Pianificazione urbana e ristrutturazione edilizia, si discute di prospettive e tempi certi Un nuovo appuntamento nella sala consiliare del Comune di Gravina in Puglia con vari rappresentanti e realtà operanti nel settore
Pianificazione Urbana e Ristrutturazione Edilizia, secondo incontro Pianificazione Urbana e Ristrutturazione Edilizia, secondo incontro L'Amministrazione Comunale si confronta con la comunità per una definizione condivisa di sviluppo della città
Primo appuntamento con la legge regionale 36/2023 Primo appuntamento con la legge regionale 36/2023 A Palazzo di Città un Tavolo tecnico su pianificazione urbana e ristrutturazione edilizia
4 Pianificazione Urbana e Ristrutturazione Edilizia, se ne discute al Comune Pianificazione Urbana e Ristrutturazione Edilizia, se ne discute al Comune Condivisione e partecipazione per costruire la Gravina di domani alla luce della nuova legge regionale 36 del 2023
1 Edilizia, legge regionale 36: tre incontri a Palazzo di Città Edilizia, legge regionale 36: tre incontri a Palazzo di Città Assessore Stimolo: “Il lavoro sul futuro della città continua in un'ottica di condivisione e partecipazione”
Edilizia, Verna: urge dare seguito alla Legge Regionale n. 36/2023 Edilizia, Verna: urge dare seguito alla Legge Regionale n. 36/2023 Il consigliere di “UnaBellaStoria” scrive al sindaco Lagreca
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.