La città

“Il ponte” di Gravina nel concorso dei Geologici di Puglia

La fotografia di Pasquale Quercia pubblicata sul calendario 2017 della SIGEA

Tra gli scatti che più esaltano le bellezze di Puglia c'è anche uno made in Gravina realizzato da Pasquale Quercia.

Per la 7^ edizione del concorso fotografico "Passeggiando tra i Paesaggi Geologici della Puglia" indetto dalla SIGEA - Sezione Puglia in collaborazione con l'Ordine dei Geologi della Puglia e patrocinato dalla Regione Puglia, 350 sono le fotografie pervenute, delle quali soltanto 12 ne sono state selezionate dalla Giuria, composta da Dionisio Ciccarese - Presidente, Leonardo Guerra, Luigi Spalluto, Michele Chieco e Alessandro Monno.

Quattro scatti per ciascuna categoria: per la sezione A - "Paesaggi geologici o geositi", sono state scelte "Il percorso dell'Eremita" di Silvio Capuano da Polignano a Mare; "Difesa a mare con scogliere in massi naturali" Tommaso Elia da Le Cesine – Vernole; "Pizzomunno" di Federica Frisoli da Vieste; "Faraglioni" di Claudio Urso da Sant'Andrea – Melendugno.

Per la B intitolata "La geologia prima e dopo l'Uomo" ha visto primeggiare "Miniera di Bauxite – laghetto" di Diana Cimino Cocco da Spinazzola; "Tratturello" di Giulia Piepoli da Altamura; "Il ponte" di Pasquale Quercia da Gravina in Puglia; "Di azzurro vivrò" di Daniele Antonio Mercadante da Melendugno.

Per la sezione C invece, targata "Una occhiata al micromondo della geologia", sono state selezionate "Paesaggio marino emerso" di Giuseppe Rocco Fallone e "Onde" di Maria Rosaria Marchetti da Gagliano del Capo; "Il poliedro di cristallo nascosto" di Mariangela Martellotta da Castellana Grotte e "Fusione" di Marco Volpe da Giovinazzo.

La cerimonia di premiazione si terrà martedì 20 dicembre 2016 alle ore 18.00 a Bari, presso la Sala Convegni di "UniVersus" (viale Japigia, 188). Nel corso dell'evento saranno premiati i vincitori del concorso con un buono acquisto e sarà presentato il calendario 2017, realizzato con le 12 fotografie prescelte.

La bellezza di Gravina ancora una volta in vetrina.
"Il ponte" di Pasquale Quercia
  • Concorso fotografico
Altri contenuti a tema
Fotografi a lavoro per il "Wiki Loves Monuments” Fotografi a lavoro per il "Wiki Loves Monuments” Anche a Gravina sbarca Il concorso fotografico di Wikimedia Commons per promuovere l'arte
Scopri e fotografa il Patrimonio Geologico della Puglia Scopri e fotografa il Patrimonio Geologico della Puglia Il concorso scade il 30 aprile 2018
Pubblicato il bando Fotogrammi della Puglia rurale Pubblicato il bando Fotogrammi della Puglia rurale Ecco come partecipare al concorso fotografico
9 #melaraccolgoio!, contest fotografico a premi rivolto ai padroncini degli amici a 4 zampe #melaraccolgoio!, contest fotografico a premi rivolto ai padroncini degli amici a 4 zampe Il concorso social parte il prossimo 29 ottobre e terminerà il 30 novembre 2017
3 Al via il concorso di fotografia “Una donna nei vicoli del centro storico” – Immagini di Donna Al via il concorso di fotografia “Una donna nei vicoli del centro storico” – Immagini di Donna I dettagli del bando indetto dalla Fondazione "Ettore Pomarici Santomasi"
7a Edizione del concorso fotografico "Passeggiando tra i Paesaggi Geologici della Puglia" 7a Edizione del concorso fotografico "Passeggiando tra i Paesaggi Geologici della Puglia" C'è tempo fino al 30 Settembre per partecipare
Franco Taccogna e Pasquale D’Ambrosio, cacciatori di stelle Franco Taccogna e Pasquale D’Ambrosio, cacciatori di stelle Due i gravinesi concorrenti alla 1^ Edizione della "Maratona degli Asteroidi 2016"
Termina con la premiazione la II Edizione del concorso “Il paesaggio racconta: una donna…” Termina con la premiazione la II Edizione del concorso “Il paesaggio racconta: una donna…” Ecco le fotografie vincitrici del concorso fotografico
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.