Turismo
Turismo
Turismo

Il coronavirus ha già fatto ingenti danni al turismo e alla cultura

La Regione Puglia scrive al Governo per interventi straordinari

Elezioni Regionali 2020
Pesanti ripercussioni sul turismo in Puglia a causa dell'emergenza sanitaria del coronavirus. Stesse conseguenze per il settore dello spettacolo dal vivo (teatro, prosa, danza, cinema) in cui si stimano perdite per cinque milioni di euro.

Il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, di concerto con l'assessore all'industria turistica e culturale Loredana Capone, ha inviato una lettera al ministro per i beni e le attività culturali e per il turismo Dario Franceschini per chiedere interventi straordinari.

''L'eccezionalità della situazione determinatasi a seguito dell'emergenza sanitaria Covid-19 - scrive il presidente pugliese - sta avendo conseguenze particolarmente gravi sul comparto turistico culturale della Regione Puglia. L'allarme sociale venutosi a creare ha portato all'annullamento di tournée regionali e nazionali, alla pressoché totale defezione da parte delle scuole di ogni ordine e grado delle matinée, al blocco delle 'release' di film su tutto il territorio nazionale, al crollo degli incassi e delle entrate da sbigliettamento, al drammatico crollo delle prenotazioni di voli e soggiorni in Puglia per Pasqua e per la prossima estate, all'annullamento totale delle gite scolastiche di primavera, ecc. In queste ore ho sentito le associazioni di categoria di settore maggiormente rappresentative - aggiunge Emiliano - le quali mi hanno rappresentato l'esigenza di adottare provvedimenti straordinari e urgentissimi a tutela delle imprese del settore e dei lavoratori al fine di fronteggiare l'emergenza almeno nei prossimi 60 giorni''.

Emiliano propone interventi urgenti quali contributi straordinari per i settori dello spettacolo dal vivo, attività culturali, cinema e audiovisivo e a favore dei soggetti che effettuano erogazioni liberali relative a progetti riguardanti lo spettacolo dal vivo e l'organizzazione di attività culturali.

Sia per il comparto culturale che per quello turistico, sotto il profilo fiscale la Regione Puglia propone l'eliminazione di addizionali regionali, la sospensione dei termini di pagamento delle tasse dirette e indirette, la sospensione temporanea degli adempimenti e versamenti dei contributi previdenziali e assistenziali per lavoratori dello spettacolo e lavoratori autonomi previa specifica richiesta della Regione agli enti previdenziali interessati (Inps - Inail). Viene chiesto, inoltre, un contributo straordinario, in entità e forme da determinarsi, a compensazione delle perdite derivanti dai rimborsi alle compagnie aeree per i voli annullati dai clienti e la gestione delle penali per le strutture turistiche ricettive.

''La Regione Puglia - conclude Emiliano - è pronta a fare la sua parte per alleviare il peso di questa vera e propria crisi che sta mettendo in ginocchio uno dei comparti produttivi più importanti per la nostra economia''.
  • Regione Puglia
  • Turismo
  • Sanità
Altri contenuti a tema
Aumento di contagi Covid 19, nuove regole per i rientri in Puglia Aumento di contagi Covid 19, nuove regole per i rientri in Puglia Emiliano firma ordinanza per ritorni da Spagna, Grecia e Malta
Turismo e cultura, stanziati 50 milioni Turismo e cultura, stanziati 50 milioni Un provvedimento della Regione per supportare aziende in grave difficoltà
Quasi 17000 domande per concorso di infermieri Quasi 17000 domande per concorso di infermieri Per 566 assunzioni in tutta la Puglia. Pubblicato calendario esami
La Puglia tra le più scelte per un turismo sicuro La Puglia tra le più scelte per un turismo sicuro In base a un'indagine sulle regioni italiane
1 Turismo post-covid, ripresa lenta Turismo post-covid, ripresa lenta Lo Iat e il Capitolo Cattedrale impegnati nell’offerta turistica cittadina
Trasporti pubblici, mezzi possono viaggiare a piena capienza Trasporti pubblici, mezzi possono viaggiare a piena capienza A partire dall'1 luglio per effetto di un'ordinanza della Regione
Fondi per reti idriche e fognarie, Gravina c’è Fondi per reti idriche e fognarie, Gravina c’è Finanziamento della Regione per 9 Comuni. Intervento presso “La Tarantina”
Sport, la Regione vara contributi per pratica dilettantistica Sport, la Regione vara contributi per pratica dilettantistica Tre milioni di euro a fondo perduto per associazioni e società
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.