Parco di Grottasolagna
Parco di Grottasolagna
La città

Il Comune candida a finanziamento il Parco di Grottasolagne

Interventi per circa 2 milioni e 400mila euro per rendere accessibile e fruibile l’area

Rigenerazione del parco di Grottasolagne ai fini dell'accessibilità e fruizione. Questo è il progetto con cui il comune di Gravina, per mezzo della Città Metropolitana di Bari, intende partecipare al bando del "Programma innovativo nazionale per la qualità dell'abitare" promosso dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti.

Il progetto gravinese si inserisce nel macrotema "Recupero ambientale dei margini urbani", candidabile insieme ai progetti previsti dalla CMB per la "Riqualificazione dei borghi storici", e quelli relativi al "Welfare e periferie". In particolare con la propria proposta il Comune di Gravina intende recuperare il "Parco di Grottesolagne", questo grande polmone verde posto a nord del centro cittadino che risulta, allo stato attuale, in parte inutilizzato e – dicono da Palazzo di Città- "sconnesso dalle attigue zone abitate".

Questo parco è attiguo a zone di valenza paesaggistica e naturalistica e ha la caratteristica di poter diventare, se puntualmente valorizzato, un importante punto ricreativo, ma anche di valenza ambientale e culturale.

"Un riscatto per le aree a nord dell'abitato che hanno vissuto anche le conseguenze della marginalizzazione causate della presenza delle linee ferroviarie che hanno costituito una barriera divisiva per la città"- sottolinea la giunta comunale nel suo verbale di adozione del progetto.
Un'area disomogenea, con numerosi interventi di edilizia abitativa scissi tra loro, che merita di essere omogeneizzata con il resto della città, con il valore aggiunto di poter rappresentare una risorsa paesaggistica e ambientale visto che l'area è attraversata da una porzione della gravina, con un grande bosco purtroppo attualmente poco praticabile. L'intera area ha una superficie di 85.230 mq con all'interno di essa un campo di calcio ed un palazzetto in stato di decadenza, con la proposta progettuale del Comune che ne prevede la ristrutturazione.

Tra gli obiettivi del progetto vi è anche la riqualificazione del Parco Grottasolagne attraverso la realizzazione di percorsi pedonali e ciclopedonali, attrezzature e aree di svago, opportunamente segnalati ed illuminati.
L'idea – spiegano da Palazzo di Città- è quella "di dotare il quartiere di un'area culturalmente rilevante che vada a rafforzare i rapporti sociali e fornire al contempo servizi che siano utilizzabili dalla popolazione del quartiere limitrofo e che possano anche costituire un polo attrattivo a scala urbana e sovra-urbana".

Senza voler considerare che, anche alla luce della pandemia, le aree e le zone all'aria aperta, rappresentano la risposta ideale ad una moltitudine di problematiche che affliggono i margini della città, diventandone quindi punti di forza. L'iter per il finanziamento del progetto è ancora all'inizio. Se l'operazione dovesse andare in porto per il comune di Gravina ci sarebbero circa 2,4 milioni di euro per realizzare il progetto a fronte di una quota di co- finanziamento pari a 150mila euro.
  • Campo grottesolagne
Altri contenuti a tema
2 Fondo "Sport e Periferie": Gravina si candida alla misura del Governo Fondo "Sport e Periferie": Gravina si candida alla misura del Governo Obiettivo: realizzare un nuovo palazzetto dello sport in località Grottesolagne
7 Blitz a Grottesolagne Blitz a Grottesolagne La pineta ripulita da rifiuti speciali e pericolosi
Zona di Grottesolagne: da discarica ad angolo di paradiso Zona di Grottesolagne: da discarica ad angolo di paradiso Dopo interventi di rimozione rifiuti, si pensa alla fruibilità degli spazi verdi di Gravina
Salvare la palestra di Grottesolagne Salvare la palestra di Grottesolagne I Cinque stelle incalzano il Comune
Palestra Grottesolagne, lavori ultimati e omologazione conseguita Palestra Grottesolagne, lavori ultimati e omologazione conseguita Il sindaco Valente: «Un altro passo avanti per la tutela dello sport»
Il Comune stanzia fondi per il Campo Sportivo di Grottesolagne Il Comune stanzia fondi per il Campo Sportivo di Grottesolagne Lavori di manutenzione straordinaria per omologare gli spogliatoi, adeguare l’area di gioco e sistemare le aree esterne
Grottesolagne: una palestra nata male Grottesolagne: una palestra nata male La Polisportiva Silvium rivolge un appello all'amministrazione comunale
Grottesolagne: monumento all’inciviltà Grottesolagne: monumento all’inciviltà La palestra in corso Di Vittorio ancora vittima di atti vandalici
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.