centro storico a rischio 47
centro storico a rischio 47
La città

Il centro storico sotto i riflettori

Intervista all’assessore Tremamunno. Come e perché la gente dovrebbe recarsi nel centro storico di Gravina?

"L'amministrazione ha idea di quello che il centro storico potrebbe rappresentare per la collettività?" – così è cominciata l'intervista all'assessore all'urbanistica di Gravina in P., Lorenzo Tremamunno, da parte della nostra redazione.

L'assessore rispondeva affermando che è importante che il Comune abbia un'azione di recupero del centro storico e che, soprattutto, bisogna indurre i privati ad investire economicamente in quella zona della città. Bisogna convincerli che il centro storico va salvato, rifunzionalizzato, vanno create attività che possano essere attrattori.

Tra le ipotesi per incentivare il riuso dell'area in questione: la possibilità di spostare un ufficio tecnico comunale oppure interventi di edilizia sociale, edilizia a basso costo come abitazioni per coppie, case alloggio, case popolari, per comunità sociali, da dare ad associazioni che si occupano del sociale. Ma prima di tutto, l'adeguamento del Piano Regolatore Generale al Piano Urbanistico Territoriale Tematico.

Tremamunno ritiene, dunque, compatibile un intervento di edilizia sociale all'interno del centro storico in un'ipotesi di rigenerazione urbana.
"Se dieci privati mi danno tre immobili da ristrutturare nel centro storico, è possibile fare alloggi di trasferimento ovvero alloggi temporanei. Sarebbe un modo per rivitalizzare la zona e attraverso la collaborazione tra il Comune e la cittadinanza, una soluzione per uscire dall'emergenza del centro storico." – queste le parole dell'assessore.

Conclude dicendo che se non ci portiamo la gente nel centro storico, non si rivitalizzerà mai.

Il recupero del centro storico è stato tema di dibattito anche della città di Ruvo il mese scorso, magari la nostra amministrazione potrebbe contattare i relatori del convegno "Costruiamo insieme il futuro del centro storico" (vedi sito Ruvo di Puglia) e confrontarsi sullo stesso tema in modo da poter trovare soluzioni fattibili a Gravina.

A proposito del bando di rigenerazione urbana, l'appuntamento è rimandato a domani mattina quando riascolteremo l'assessore.
  • Centro Storico
  • Recupero
  • Assessore Tremamunno
Altri contenuti a tema
Centro storico, l’amministrazione incontra i commercianti Centro storico, l’amministrazione incontra i commercianti Confronto necessario per la valorizzazione e promozione della zona
99 Interventi di lavaggio delle strade nel centro storico Interventi di lavaggio delle strade nel centro storico Proseguiranno durante l'estate
2 Movida e consumo di droga, controlli della Polizia in centro Movida e consumo di droga, controlli della Polizia in centro Inoltre nei giorni scorsi una coppia è stata aggredita
"Percorrendo la via dell’amore", tre giorni di batticuori "Percorrendo la via dell’amore", tre giorni di batticuori Musica, danza e teatro per animare il centro storico
2 Nuove telecamere saranno installate nel centro storico Nuove telecamere saranno installate nel centro storico Sotto osservazione punti sensibili
Ztl, primo bilancio ad un mese dall’avvio Ztl, primo bilancio ad un mese dall’avvio Richiesti 450 permessi. Oltre 40 verbali contro i trasgressori
Ztl, al via il controllo elettronico dei varchi Ztl, al via il controllo elettronico dei varchi Dal primo febbraio partono due mesi di sperimentazione
20 Asfalto in via Porticella: è degenerazione urbana Asfalto in via Porticella: è degenerazione urbana Lorusso, Romita e Varrese chiedono di rimuovere il Bitume dalla strada
© 2001-2023 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.