San Mich Sound, evento
San Mich Sound, evento "Percorrendo la via dell'amore"
La città

"Percorrendo la via dell’amore", tre giorni di batticuori

Musica, danza e teatro per animare il centro storico

Un amore lungo 3 giorni. Un omaggio al sentimento più puro nel cuore della città. Per tre giorni un angolo del centro storico di Gravina è diventato palcoscenico di un evento pensato come inno all'amore, in ogni sua forma. Complice il weekend di San Valentino, che quest'anno cadeva di venerdì, i ragazzi del San Mich Sound hanno pensato di mettere su una manifestazione unica nel suo genere.

Un gruppo di ragazzi che ha deciso di impiegare il proprio tempo per realizzare qualcosa di ambizioso: far diventare Gravina la nuova "capitale dell'amore". Michele Deleonardis, Claudio Topputo, Mimmo Cassano, Domenico Lorusso, Gerry Meliddo, Stefano Longo, queste le menti e le braccia di tutti gli eventi a marchio San Mich Sound. Non più solo feste in piazze con dj e musica dal vivo in concomitanza con la festa patronale, ma anche un evento di promozione di un angolo della città "vestito" in modo insolito con la prevalenza del colore rosso e utilizzando a pretesto la festa dell'amore.

Interessate Piazza Plebiscito e via Nunzio Ingannamorte (o Incannamorte) non a caso: leggenda narra che può nascere il Grande Amore se si percorre un tratto di Via Ingannamorte per 3 volte mano a mano con l'amato/a. La credenza ha radici antichissime, nell'aprile del 1790 quando Ferdinando IV, accolto a Gravina con tutti gli onori, partecipò ad un ballo con dame e cavalieri in Piazza Plebiscito e qui incontrò Celestina, bellissima nobildonna di cui s'innamorò al primo sguardo. I due innamorati percorsero la via tre volte per essere certi del loro sentimento.

Curati nel dettaglio gli allestimenti scenografici come una grande scritta "Amore" che padroneggiava al centro della piazza, o una Tour Eiffel di palloncini in piazza Plebiscito, e ancora "la panca dell'amore" dove le coppie di innamorati hanno legato materialmente il loro amore applicando un catenaccio e gettando la chiave in un contenitore. A fine evento, è stata estratta una chiava e dichiarata la coppia vincitrice. E percorrendo via Ingannamorte, tante frasi che inneggiavano all'amore vero e puro raccontato da poeti e musicisti sono state posizionate in alto tra un balcone e l'altro.

Non sono mancate sorprese musicali, teatrali e di danza, aperitivi a tema, dj set, estemporanee. Esibizioni live a cura di Leo Cucuglielli al sax, Renzo Cicolecchia al violino e Saverio Paternoster alla chitarra e voce, balli moderni con la scuola "Tribù che Balla", e piccoli divertenti sketch della compagnia teatrale "Peuceti 2.0" con Giorgio Zuccaro e Franco Laico.

"Con Percorrendo la Via dell'Amore abbiamo riportato in vita l'idea di un nostro amico, nata un po' di anni fa a San Valentino, noi abbiamo aggiunto qualcosa di nostro ed è venuto fuori questo bel progetto che sicuramente ripeteremo il prossimo anno visto il grande successo", le parole soddisfate di Pasquale Aliano, presidente dell'associazione San Mich Sound. Un evento che ha impreziosito il weekend e fatto registrare una buona presenza di pubblico e curiosi, supportato dal sindaco Alesio Valente e dall'assessore al turismo Paolo Calculi, sostenuto da molti sponsor che hanno creduto nel progetto e dalle associazioni locali come Sportivity e Pro Loco. Piena disponibilità e aiuto anche delle famiglie residenti nella zona che hanno vissuto con entusiasmo la manifestazione. "Ci rivedremo molto presto, forse già durante la prossima fiera regionale", annunciano stanchi e fieri i giovani del SMS.
6 fotoSan Mich Sound, evento "Percorrendo la via dell'amore"
San Mich Sound, evento "Percorrendo la via dell'amore"San Mich Sound, evento "Percorrendo la via dell'amore"San Mich Sound, evento "Percorrendo la via dell'amore"San Mich Sound, evento "Percorrendo la via dell'amore"San Mich Sound, evento "Percorrendo la via dell'amore"San Mich Sound, evento "Percorrendo la via dell'amore"
  • Centro Storico
Altri contenuti a tema
2 Nuove telecamere saranno installate nel centro storico Nuove telecamere saranno installate nel centro storico Sotto osservazione punti sensibili
Ztl, primo bilancio ad un mese dall’avvio Ztl, primo bilancio ad un mese dall’avvio Richiesti 450 permessi. Oltre 40 verbali contro i trasgressori
Ztl, al via il controllo elettronico dei varchi Ztl, al via il controllo elettronico dei varchi Dal primo febbraio partono due mesi di sperimentazione
20 Asfalto in via Porticella: è degenerazione urbana Asfalto in via Porticella: è degenerazione urbana Lorusso, Romita e Varrese chiedono di rimuovere il Bitume dalla strada
4 Videosorveglianza: panacea di tutti i mali? Videosorveglianza: panacea di tutti i mali? Ecco gli occhi puntati sulla nostra città
Cede un solaio nel centro storico, due ragazzini feriti Cede un solaio nel centro storico, due ragazzini feriti Sul posto 118 e tecnici del comune
Topi nel centro storico, scatta l'allarme Topi nel centro storico, scatta l'allarme Dalla Municipale comunicano interventi di derattizzazione in mattinata
L'amore celebrato sulle chianche e la rabbia dei cittadini sui social L'amore celebrato sulle chianche e la rabbia dei cittadini sui social Ancora un atto vandalico contro il centro storico
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.