disegni bambini
disegni bambini
La città

Gravina aderisce ad “Educare in Comune”

Il Comune candidato ai finanziamenti del Dipartimento politiche della famiglia

Contrastare la povertà educativa di bambini e ragazzi, attraverso tre direttrici: "Famiglia come risorsa", "Relazione e inclusione" e "Cultura, arte e ambiente". Il comune di Gravina aderisce al progetto "Educare in Comune". Iniziativa voluta dal Dipartimento per le Politiche della Famiglia, che prevede lo stanziamento di fondi da un minimo di 50mila euro ad un massimo di 350mila euro per civica amministrazione ammessa, per progettazioni che dovranno svilupparsi nell'arco temporale di un anno.

I soggetti che vorranno partecipare all'iniziativa come co-partners, dovranno aderire attraverso una manifestazione di interesse. Si tratta di enti pubblici e privati, di scuole dell'infanzia e primarie (pubbliche, private e paritarie), enti del terzo settore, imprese sociali e enti ecclesiastici.
"Invitiamo tutte le realtà potenzialmente coinvolte a partecipare in quanto il loro contributo è indispensabile al rafforzamento delle iniziative volte ad evitare la dispersione scolastica e ancor di più importanti per l'approfondimento culturale e sociale dei nostri piccoli concittadini" – ha sottolineato l'assessore comunale all'istruzione, Maria Nicola Matera.

Le manifestazioni di interesse per partecipare al bando "Educare in Comune" dovranno pervenire entro la mezzanotte del 13 febbraio, inviando la richiesta all'indirizzo di posta elettronica certificata servizi.sociali.gravinainpuglia@pec.rupar.puglia.it.
In seguito, solo le idee progettuali ritenute meritevoli, verranno inserite nel progetto finale istruito dal Comune di Gravina in qualità di ente proponente.
  • Comune di Gravina in Puglia
Altri contenuti a tema
Valente nomina nuovo componente dello staff Valente nomina nuovo componente dello staff Antonio Cassano sostituisce il dimissionario Egidio Buonamassa
PagoPa: operativa la piattaforma dedicata ai pagamenti PagoPa: operativa la piattaforma dedicata ai pagamenti Pagamenti in modalità elettronica per PA e servizi di pubblica utilità
Palazzo di Città s'illumina per la giornata delle malattie rare Palazzo di Città s'illumina per la giornata delle malattie rare Oggi la campagna di sensibilizzazione in tutto il mondo
2 A Gravina diminuisce la popolazione A Gravina diminuisce la popolazione Meno nascite, aumentati i morti. Prosegue la tendenza in riduzione
Emergenza Covid, ristori per commercianti e artigiani Emergenza Covid, ristori per commercianti e artigiani Contributo a fondo perduto da parte dell’amministrazione comunale
Gravina aderisce  a “Fermenti in Comune” Gravina aderisce a “Fermenti in Comune” L’amministrazione condivide il pubblico avviso promosso dall’Anci
Esperto per “Fame road” cercasi Esperto per “Fame road” cercasi Avviso del Comune per incarico da esperto
Progetto “Noi con voi”, veicoli per non autosufficienti Progetto “Noi con voi”, veicoli per non autosufficienti Consentirà di migliorare la mobilità nell’ambito dei servizi socio–sanitari
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.