scavi botromagno
scavi botromagno
Politica

Garantiti i fondi per Botromagno

L'assessore regionale Bray risponde a interrogazione di Longo

L'assessore regionale alla Cultura, Massimo Bray, ha risposto all'interrogazione del consigliere regionale Peppino Longo sulla valorizzazione del sito archeologico di Botromagno. Nella risposta il responsabile della cultura del governo Emiliano conferma che "il sito archeologico merita l'attenzione di tutte le istituzioni, territoriali e nazionali, nel solco del dettato costituzionale e per le ragioni rappresentate nell'interrogazione di Longo".

Bray annuncia anche che sarà sua cura "verificare con la Soprintendenza Archeologica, belle arti e paesaggio competente e, quindi, con il Ministero quanto pianificato per la tutela del sito, prima ancora che per la sua valorizzazione".

"Ringrazio l'assessore Bray – afferma Peppino Longo – per la sensibilità dimostrata nei confronti di un'area che rappresenta per la Puglia una importante risorsa. Botromagno potrebbe essere una grande calamita per attirare visitatori e rilanciare il territorio murgiano all'attenzione non solo nazionale ma anche internazionale. In quest'ottica va visto il progetto presentato dal Comune di Gravina nell'ambito dell'iniziativa "Sthar Lab" ed a proposito del quale l'Assessorato regionale mi conferma che sta perfezionando l'istruttoria per la concessione del contributo di 40mila euro".

"Sono molto soddisfatto, inoltre – conclude Peppino Longo – che l'assessore Bray condivida con me le preoccupazioni per i danni che il patrimonio del sito potrebbe subire e confermo la mia disponibilità a collaborare per promuovere ogni tipo di azione per la tutela di Botromagno"
  • Parco Archeologico di Botromagno
Altri contenuti a tema
2 Area di Botromagno, Longo interroga l’assessore Bray Area di Botromagno, Longo interroga l’assessore Bray Il consigliere regionale sollecita interventi sulla zona archeologica
2 "Punto GG": tra speranze e osservazioni per Botromagno "Punto GG": tra speranze e osservazioni per Botromagno Considerazioni dell’associazione “ per la Gravina del futuro”.
1 Articolo Uno su scavi Botromagno: la politica assente Articolo Uno su scavi Botromagno: la politica assente Critica del movimento al disinteresse sul parco archeologico
1 Scavi a Botromagno, Gravina torna a sognare: che sia la volta buona? Scavi a Botromagno, Gravina torna a sognare: che sia la volta buona? Una speranza che si riaccende ogni volta che si apre una campagna di scavo
1 Resti di animali abbandonati nel Parco Archeologico Resti di animali abbandonati nel Parco Archeologico Indagano la Municipale e i veterinari della Asl
Botromagno, tutto da rifare Botromagno, tutto da rifare Degrado, abbandono e spazzatura affossano il parco archeologico
Passeggiata lungo il sentiero sulla gravina di Botromagno Passeggiata lungo il sentiero sulla gravina di Botromagno Visita gratuita domenica 6 marzo
Cartelli divelti e spazzatura nel parco archeologico Cartelli divelti e spazzatura nel parco archeologico La denuncia corre su facebook
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.